Virgilio Sport

Motogp, la frustrazione di Pol Espargaro

Pol Espargaro non riesce proprio a far girare la sua Honda come desidera. Il suo stile di guida è sbagliato per questa moto, e i risultati continuano a peggiorare.

Pubblicato:

Motogp, la frustrazione di Pol Espargaro Fonte: Getty Images

Si sta rivelando una scelta sbagliata quella di Pol Espargaro di lasciare KTM (dove aveva raccolto 5 podi) per abbracciare Honda, una moto inguidabile pr chiunque se non per il Marc Marquez pre infortunio. Anche campioni conclamati come Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo hanno dovuto alzare bandiera bianca e dire addio al Motomondiale dopo l’esperienza in Honda, a segno di come la moto sia francamente difficile da domare. 

In generale, fino a questo momento, Polycio non è stato mai in grado di creare un vero e proprio feeling con la moto.  La situazione sta però tendendo al peggioramento senza via d’uscita dato che sia il GP di Stiria che quello d’Austria l’hanno visto concludere tristemente in sedicesima posizione. Queste le sue parole, nelle quali si esprime una forte frustrazione:

“Il mio stile di guida si basa sul grip della gomma posteriore, soprattutto quando entro in curva sfruttando il freno posteriore. Ma non posso fare niente di tutto questo, devo imparare di nuovo tutto. Fa male dirlo, ma è così […] Abbiamo tentato diversi assetti dal Qatar, a volte andiamo meglio e altre peggio, dipende dalla pista. Ho problemi in ogni fine settimana e non so cosa fare. Tutti lavorano sodo, ma la mia frustrazione cresce perché non posso guidare come vorrei. Lo scorso anno in Austria ho fatto la pole e ho lottato per vincere entrambe le gare. Un anno dopo essere così indietro è doloroso”.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...