Virgilio Sport

MotoGp: Morbidelli show a Valencia, ma Mir è campione del mondo

Il centauro della Sukuki conquista il titolo più sorprendente.

15-11-2020 14:54

Joan Mir ha vinto il Mondiale 2020 di MotoGp. Il centauro della Suzuki è arrivato settimo a Valencia e si è laureato campione del mondo, un titolo inimmaginabile all’inizio della stagione. Nel penultimo appuntamento dell’anno si è imposto Franco Morbidelli (Yamaha Petronas), alla terza vittoria stagionale,  dopo un duello spettacolare con Jack Miller (Ducati). Terzo Pol Espargarò (KTM). L’italobrasiliano è ora secondo in classifica generale.

Da dimenticare le altre Yamaha: Vinales chiude decimo, Quartararo finisce a terra mentre Valentino Rossi è dodicesimo. Il ducatista Dovizioso è ottavo. La MotoGp si chiude tra una settimana a Portimao.

LA GARA

Al via Morbidelli mantiene la leadership della corsa, seguito da Pol Espargarò e Miller. Quartararo sbaglia in curva 2 e finisce in ultima posizione. Valentino Rossi è dodicesimo.

Davanti Morbidelli cerca subito di prendere margine, mentre il leader del Mondiale, Mir, si mantiene cautamente in nona posizione, senza prendersi rischi. Al non giro si frantumano definitivamente le speranze di Quartararo, che scivola a terra: le ultime chance di Mondiale, dopo le ambizioni di inizio anno, sono definitivamente svanite.

Nelle retrovie continuano le difficoltà del Dottore, in lotta con Bagnaia e Crutchlow intorno alla tredicesima, quattordicesima posizione. 

A metà gara Morbidelli continua a dettare il ritmo, mentre Mir è in pieno controllo, consapevole  che il nono posto basterebbe per consegnargli il titolo iridiato.

L’italo brasiliano della Yamaha Petronas cerca di fare il vuoto, alle sue spalle l’unico che gli resiste Jack Miller su Ducati, mentre Pol Espargarò è insidiato da Nakagami, che però cade nel tentativo di sopravanzare lo spagnolo. Dovizioso entra nei primi dieci a nove giri dal termine.

Splendido duello per la vittoria nel finale di gara tra Morbidelli  e Miller: una serie di sorpassi e controsorpassi che premia nel finale l’italiano. Mir chiude settimo ed è il nuovo campione del mondo.

Ordine di arrivo (primi dieci)

Morbidelli
Miller
Pol Espargarò
Rins
Binder
Oliveira
Mir
Dovizioso
Aleix Espargarò
Vinales

Leggi anche:

Caricamento contenuti...