Virgilio Sport

MotoGP, Petrucci: "Farò la Dakar ma con cautela, li rischi la vita"

"Non ho mai fatto un rally in vita mia, non so se mi piacerà e soprattutto una delle cose di cui mi preoccupo maggiormente è il pericolo"

Pubblicato:

MotoGP, Petrucci: "Farò la Dakar ma con cautela, li rischi la vita" Fonte: Getty Images

Terminata la stagione nel motoGP, Danilo Petrucci tornerà in sella ad una KTM nel gennaio 2022. Non sarà però l’asfalto la superficie sopra la quale correrà il rider ternano che ha scelto una nuova intrigante e pericolosa sfida, ovvero la Dakar. L’edizione 2022, in programma dal 2 al 14 gennaio, si svolgerà in Arabia Saudita, così come già successo nel 2020 e 2021.

Petrucci parteciperà senza alcuna ambizione di risultato, con la sola idea di conoscere un nuovo mondo e mettersi alla prova in un ambiente totalmente differente rispetto a quello che ha imparato ad affrontare nei circuiti.

“Questa cosa della Dakar è davvero affascinante ed emozionante per me – ha spiegato Petrucci – ma sicuramente al momento non sono assolutamente competitivo. È come iniziare tutto da zero. Non ho mai fatto un rally in vita mia, non so se mi piacerà e soprattutto una delle cose di cui mi preoccupo maggiormente è il pericolo. Lì puoi rischiare la tua vita e la tua carriera ad ogni metro. Per essere davvero veloce devi conoscere un sacco di cose – ha concluso – non puoi realmente fidarti delle dune e del deserto, soprattutto dell’alta velocità, perché le moto da rally raggiungono quasi 200 chilometri orari e sono assolutamente veloci. E le pietre, le rocce, sono davvero dure”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...