,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP, Tech3 KTM 2022: Gardner e Fernandez impazienti di iniziare

Per i due rookie la nuova sfida nella classe regina sarà difficile ma emozionante

27-01-2022 11:48

Sale l’emozione e cresce l’adrenalina per la prima stagione ufficiale in MotoGp dei due rookie. Remy Gardner (campione del mondo Moto2 2021) e Raul Fernandez sono pronti e sono anche consapevoli delle difficoltà a cui andranno incontro, ma la voglia e la determinazione sono due ingredienti fondamentali che serviranno loro per gestire il primo anno in MotoGP passo dopo passo, cercando ovviamente di imparare il massimo dai big della classe regina.

Proprio oggi la casa austriaca ha presentato la moto con cui affronterà il Mondiale 2022 di MotoGP. In primo piano il team ufficiale della Casa austriaca, Red Bull KTM Factory Racing, affidato a Brad Binder e Miguel Oliveira. Giù i veli anche dalla Tech3 i cui piloti visibilmente emozionati hanno rilasciato dichiarazioni importanti.

Remy Gardner è entusiasta della nuova stagione che sta per partire: “Sono entusiasta di iniziare la mia prima stagione nella classe MotoGP. Questo è il sogno di ogni motociclista e non vedo l’ora di iniziare. Abbiamo già fatto alcuni test nel 2021 che sono stati incoraggianti, quindi sono molto entusiasta di migliorarmi, continuare a scoprire la moto e poter conoscere questa straordinaria classe con così tanti piloti di talento. Non vedo l’ora di lavorare di nuovo con Tech3, andare d’accordo con il team e continuare il rapporto con KTM. Questo sarà un anno lungo ma interessante. So che non sarà sempre facile ma spingerò sempre, cercherò di dare il meglio di me stesso per ottenere i migliori risultati possibili senza impazzire troppo. Sicuramente farò questa stagione passo dopo passo, ma sono molto entusiasta di ricominciare a guidare”.

Più o meno dello stesso tenore le parole del cojmpagno di squadra Raul Fernandez che non dimentica da dove è partito il suo sogno: “Sono davvero felice di fare la mia prima stagione in MotoGP ed è una grande opportunità per me. Ricordo che solo tre anni fa gareggiavo nel Campionato del Mondo Moto3, e ora eccomi qui nella classe MotoGP. È un piacere assoluto.
Quest’inverno, mi sono preparato in modo diverso rispetto agli anni precedenti per guadagnare muscoli e diventare più forte. La MotoGP è molto più potente, la frenata è diversa. Tutto richiede più forma fisica, quindi ho fatto allenamento di motocross e bici da strada, un po’ di ciclismo e corsa, mi sento pronto. Il mio obiettivo principale in questa stagione sarà quello di avanzare e progredire gara dopo gara, e divertirmi in ognuna di esse”.

OMNISPORT

MotoGP, Tech3 KTM 2022: Gardner e Fernandez impazienti di iniziare Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...