Virgilio Sport

Musetti: “Posso andare avanti. Match del 2021 contro Djokovic formativo per la mia carriera”

Domani il debutto dell’italiano al Roland Garros contro Mikael Ymer

27-05-2023 16:28

Musetti: “Posso andare avanti. Match del 2021 contro Djokovic formativo per la mia carriera” Fonte: Getty Images

È atteso per domani il debutto di Lorenzo Musetti al Roland Garros. L’avversario sarà lo svedese Mikael Ymer, lo stesso che ha distrutto la racchetta a Lione nel match contro Arthur Fils.

“Sto giocando bene sulla terra specialmente nell’ultimo periodo (quarti a Montecaerlo, semifinali a Barcellona, ottavi a Roma, ndr) – ha dichiarato Musetti a Eurosport – Credo di avere chance per andare avanti, mi sento bene fisicamente e questa è la cosa più importante. Giocare in Italia è sempre bello per un italiano, ma ho già avuto bellissime esperienze anche qua a Parigi, tanto al Roland Garros quanto a Parigi Bercy. Ho sempre avuto un tifo molto speciale, spero di conquistarmelo anche quest’anno”.

Proprio qua due anni fa negli ottavi di finale incontrò Novak Djokovic, da cui venne battuto sebbene fosse avanti di due set. “Il match del 2021 contro Djokovic – racconta Musetti – è stato memorabile e formativo per la mia carriera, anche se ho perso. Mi ha permesso di crederci e di avere una motivazione in più per poi finalmente riuscire a batterlo quest’anno (negli ottavi di Montecarlo, ndr). Novak è uno dei migliori giocatori di tutti i tempi. Battere il n°1 al mondo era un obiettivo che avevo, ma raggiungerlo contro di lui era doppiamente difficile perché resta pur sempre Nole. Partite come quella mi servono molto per la mia crescita e per il mio percorso, che credo stia andando per il verso giusto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...