,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli in crisi, Gattuso esplode nello spogliatoio: il retroscena

Il tecnico azzurro, Rino Gattuso, deluso dai suoi giocatori si è sfogato e ha ripreso i suoi calciatori che non hanno dimostrato carattere in campo contro lo Spezia

C’è un Gattuso che non conosce la resa. E un Gattuso che, dopo l’ammissione dello stato di insufficienza dei propri giocatori, cede alle lusinghe della rabbia. E quest’ultimo Rino è quello che sarebbe esploso in una sfuriata senza precedenti nello spogliatoio, complice la debacle subita dal Napoli contro lo Spezia e un clima di rassegnazione ingiustificato a livello agonistico.

Gattuso: la sfuriata contro i giocatori nello spogliatoio

Così il Corriere dello Sport riporta un retroscena che aggiunge elementi a un quadro di tensione e ansia indubbia: lo sfogo sarebbe stato eclatante, spropositato e iperbolico. Non un omaggio, certo al teatro del grande Eduardo De Filippo ma un rimprovero. Che cosa ha rimproverato ai suoi, Rino Gattuso? La mancanza di carattere: “Non avete gli attributi”, tanto per usare un eufemismo, è la frase ripetuta da Gattuso in quei minuti del post gara.

A qualcuno, per il nervosismo e il dispiacere, gli occhi sono anche diventati rossi, come quando si trattengono le lacrime, e quasi tutti gli azzurri hanno condiviso il sentimento della mortificazione.

Che vuol significare prendere coscienza della possibilità di perdere obiettivi decisivi, come la Champions, se la rotta non cambia in questo Napoli che pare essersi distratto.

La delusione di Gattuso ai microfoni

Dalla sua l’allenatore, il cui rinnovo è ancora da capire e da decidere alla luce di questi risultati incerti e scoraggianti, si è presentato davanti alle telecamere piuttosto provato. La delusione, la necessità di mantenere la calma e di ricomporsi dopo la sfuriata, forse. Nello spogliatoio di quello stadio che, oggi, porta il nome di Diego Armando Maradona e che lo ha visto trascinare una squadra e una città.

VIRGILIO SPORT | 08-01-2021 13:14

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...