,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli-Insigne, il fratello fa una grande rivelazione

Arriva l'annuncio sul talento di Frattamaggiore.

E’ vicina la pace tra Lorenzo Insigne e il Napoli dopo lo sfogo dell’attaccante azzurro che ne aveva messo in dubbio il suo futuro sotto il Vesuvio. Il talento di Frattamaggiore era stato pesantemente contestato durante la gara di Europa League contro l’Arsenal e la frattura con l’ambiente sembrava insanabile. Poi, grazie al sapiente lavoro di ricucitura di Carlo Ancelotti e del nuovo agente Mino Raiola, le parti si sono riavvicinate, fino ad arrivare all’accordo.

Ad annunciarlo non è però il diretto interessato o il Napoli, ma il fratello del giocatore, l’attaccante del Benevento Roberto Insigne, che a Radio Kiss Kiss ha rivelato l’intesa: “Siamo contenti, Lorenzo è tornato anche se è un po’ giù per i fischi ma siamo contenti, ha anche trovato l’accordo con il Napoli e per questo siamo tutti contenti”.

“Perchè non si fa il tifo per Lorenzo? Perchè è napoletano! Se qualcuno amasse Napoli come l’ama lui… Non ce ne sono! Questi che fischiano e criticano non sono tifosi del Napoli, ma sono occasionali che vanno allo stadio per criticare. Se putessen sta a cas’! Nel calcio si guarda sempre quando qualcuno sbaglia qualcosa, e non le cose positive! Ho avuto la fortuna di incontrare Ancelotti in ritiro, è una persona eccezionale, gli azzurri sono fortunati!”.

Secondo la Gazzetta dello Sport per Insigne è in arrivo un ingaggio da top player: il contratto verrà prolungato fino al 2024, e il giocatore dovrebbe percepire circa 6 milioni di euro, comprensivi di bonus, a stagione, quasi 60 milioni di euro lordi in 5 anni. Un’intesa che lo porterà alla soglia dei 33 anni: per allora potrà programmare con più calma gli ultimi anni della sua carriera.

SPORTAL.IT | 07-05-2019 14:21

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...