,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, l’incredulità dei tifosi: “Facciamo tutto noi”

Gli azzurri pareggiano 3-3 sul campo del Sassuolo al termine di una gara che ha vissuto su mille colpi di scena, errori e rigori

Il Napoli va sotto due volte, rimonta e a tempo scaduto passa in vantaggio con il rigore realizzato da Lorenzo Insigne. Ci credono solo per pochi minuti i tifosi azzurri con Manolas che commette un’ingenuità e consente a Caputo di presentarsi dagli 11 metri e siglare la rete del definitivo 3-3. Succede di tutto al Mapei Stadium, ma anche sempre lo stesso con un Napoli incapace di offrire una prestazione all’altezza che alla fine strappa quello che può anche essere considerato come un buon pareggio. 

Colpevoli alla sbarra

La situazione del Napoli, le sue prestazioni negative e i risultati che latitano continuano a incendiare la tifoseria partenopea. Gattuso è sulla graticola già da tempo e anche nel match con il Sassuolo le scelte del tecnico non sono piaciute ai tifosi che ne chiedono a gran voce l’esonero: “Ma voi mi dovete spiegare cosa deve fare di più Gennaro Gattuso per essere cacciato?”. Ma molti tifosi incolpano di questa situazione anche il presidente Aurelio De Laurentiis reo di temporeggiare troppo nelle sue decisioni: “De Laurentiis è convinto di andare in Champions recuperando gli infortunati nonostante Gattuso – scrive Valerio – Altrimenti è veramente autolesionismo puro. Se non accadrà, le colpe per non aver cambiato quando si poteva saranno sue. E mi dispiace molto dirlo”. 

L’urlo strozzato

Il Napoli passa in vantaggio al 20’ del primo tempo con uno gol bellissimo di Insigne ma un controllo del VAR vanifica lo sforzo dell’attaccante napoletano in quanto di pochissimo in fuorigioco. Una decisione che però fa arrabbiare moltissimo i tifosi azzurri: “Questo è fuorigioco – si chiede Marco – e il gol della Juve di ieri sera è regolare?”. Anche per Masaniello il paragone con il gol accordato ieri alla Juve non regge: “Allora andiamocene tutti a casa”. Mentre Sandrino è amato: “Poteva mai essere regolare il gol di Insigne in una stagione così?”. 

La prova di Maksimovic

Il gol del vantaggio del Sassuolo porta la firma di Berardi ma la deviazione decisiva di Maksimovic. Il difensore serbo in scadenza di contratto con il club azzurro è da tempo diventato uno dei bersagli della tifoseria partenopea: “Se Maksimovic è diventato difensore di serie A nonostante abbia due papere al posto dei piedi io posso diventare presidente degli Stati Uniti”. Mentre Gianluca aveva una speranza: “Ma non poteva andare pure Maksimovic a Sanremo?”. 

E i giudizi non sono meno severi nei confronti di Hysaj, l’esterno albanese con un errore maldestro genera il rigore per il Sassuolo che Berardi trasforma per il gol del vantaggio: “Si stava meglio quando giocavamo senza di lui”. “Mi sa che i difensori non hanno ancora capito che con il Var bisogna difendere in maniera diversa in area. La furia e l’irruenza non pagano più”.

SPORTEVAI | 03-03-2021 20:30

Napoli, l’incredulità dei tifosi: “Facciamo tutto noi” Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...