Virgilio Sport

Napoli, Osimhen non basta a Cagliari: Inter e Milan ringraziano

Gli azzurri pareggiano 1-1 e restano terzi a -2 dalla vetta, potenzialmente a -3. Rammarico per i ragazzi di Spalletti, che si sono salvati all'ultimo col nigeriano.

Pubblicato:

Il Napoli non va oltre il pareggio contro il Cagliari. In Sardegna è 1-1, Milan e Inter ringraziano. Ci ha pensato Osimhen a pochi minuti dal termine a regalare un punto agli azzurri.

Cagliari-Napoli, il match

Il primo brivido lo regala Di Lorenzo, con una botta forte ma centrale respinta in angolo da Cragno. Risponde Joao Pedro con un tiro rapido di poco alla sinistra di Ospina. Ci prova da lontano per il Napoli anche Mario Rui, ma ancora una volta l’estremo difensore del Cagliari si fa trovare pronto. Ultima chance nei piedi di Mertens, ma il belga calcia alto da buona posizione. 

Nel secondo tempo il Cagliari sfiora il vantaggio dopo 7′: bella azione dei padroni di casa ma Deiola fallisce un rigore in movimento calciando sul fondo. Gol però solo rimandato al 59′: tiro da fuori area di Pereiro, Ospina non perfetto e la palla finisce in rete per l’1-0. L’uruguaiano ha segnato quattro reti nelle sue ultime sei presenze in Serie A, uno in più rispetto a tutte le precedenti 37 giocate nella competizione.

Insistono i padroni di casa. Cross di Bellanova dalla destra, miracoloso Ospina (dopo l’errore) su Deiola di testa tutto solo in area ma non è finita: Baselli manda al cielo il tap in da pochi passi col portiere azzurro ancora a terra. Gli ospiti non fanno male, i sardi cercano il gol vittoria con Joao Pedro al 77′ ma il tiro del brasiliano è alto sopra la traversa. Ospina si fa perdonare ancora una volta all’85’, parando il tiro di Marin all’incrocio dopo una bellissima azione personale del centrocampista. Dopo 1′, all’improvviso, Osimhen trasforma in gol un perfetto cross di Mario Rui con un bellissimo stacco di testa: è 1-1. Il risultato non cambia fino al termine.

Napoli: che fatica senza Insigne, Osimhen ancora decisivo

Il Napoli ha sofferto molto senza Lorenzo Insigne in attacco. E’ stata col Cagliari la decima assenza stagionale per il capitano, quinto match senza vittoria per gli azzurri senza il numero 10. 

Il Napoli soffre anche senza Osimhen, come hanno dimostrato i risultati di dicembre dopo il ko del nigeriano contro l’Inter a fine novembre. Oggi è entrato nella ripresa e ha risolto ancora una volta i problemi di Spalletti. Il Napoli ha effettuato solo sette conclusioni in questo incontro, era da febbraio 2021 (quattro v Atalanta) che non ne tentava così poche in una gara di Serie A. Settimo gol per Osimhen in questa Serie A alla sua 50esima con i partenopei, un altro pesantissimo. 

Scudetto, Milan e Inter ringraziano

Il Napoli non approfitta del ko dell’Inter col Sassuolo e del pareggio del Milan con la Salernitana. Ringraziano le milanesi, che restano avanti ai partenopei. Grande rammarico per gli azzurri, che in caso di vittoria avrebbero raggiunto il primo posto, anche se con una partita in più rispetto ai nerazzurri. Nulla da fare, i ragazzi di Spalletti ora sono a -2 dalla vetta e a pari punti con i campioni d’Italia, potenzialmente a -3 dal primo posto.

 

Napoli, Osimhen non basta a Cagliari: Inter e Milan ringraziano Fonte: ANSA Foto

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...