,,
Virgilio Sport SPORT
Napoli
Dries Mertens

Dries Mertens

Squadra: Napoli Ruolo: Attaccante Numero maglia: 14

Dries Mertens è un attaccante del Napoli e della nazionale belga. È nato il 6 maggio 1987 a Leuven, nelle Fiandre, in una famiglia di sportivi: il padre Herman è stato campione di ginnastica a corpo libero. Inizia a giocare nel Leuven, poi passa al settore giovanile dell’Anderlecht e infine a quello del Gent. Il suo inizio nel calcio professionistico è nelle serie minori, prima in Belgio con l’Eenderacth Aalst e poi nella serie B olandese, con l’AGOVV: gioca da ala sinistra o trequartista esterno, sfruttando l’abilità nel dribbling, la velocità nei cambi di direzione e il gusto per l’assist. Doti che nel 2009 lo portano all’Utrecht, con cui gioca in Eredivisie e debutta in Europa League. Nell’estate del 2011 si trasferisce al PSV, club con cui conquista Coppa e SuperCoppa d’Olanda, mettendosi in luce anche come cannoniere: nel suo biennio a Eindhoven segna 46 reti, bottino notevole per un attaccante esterno. Esordisce anche con la nazionale del Belgio (il 9 febbraio 2011), con cui disputerà poi i Mondiali del 2014 e del 2018 e gli Europei del 2016. Il Napoli – contro cui aveva giocato in Europa – si accorge di lui e nell’estate del 2011 lo acquista per 9 milioni di euro su richiesta del tecnico Rafa Benitez. Vince una Coppa Italia (segna il 3-1 in finale alla Fiorentina) e una SuperCoppa Italiana, incidendo soprattutto quando parte dalla panchina. Tuttavia l’etichetta di 12° gli sta stretto. La sua carriera cambia nel 2° anno di Maurizio Sarri sulla panchina azzurra: con la cessione di Gonzalo Higuain e l’infortunio del suo sostituto, Arkadiusz Milik, Mertens viene spostato al centro dell’attacco nel 4-3-3 del Napoli, riscoprendosi una prima punta letale. Da centravanti mette a frutto il suo straordinario repertorio tecnico, fatto di scatti, dribbling e soluzioni sempre originali per infilare la palla in rete. Attualmente è il secondo miglior marcatore assoluto della storia del Napoli, alle spalle del recordman Marek Hamsik. Dai tifosi azzurri è soprannominato “Ciro”, nome che sottolinea il grande legame di Mertens con la città.

Segno zodiacale: Toro.

Altezza: 169 cm.

Genitori: Herman Mertens, Marijke Mertens.

Fratelli: Jeroen Mertens.

Profilo Instagram

Pagina Facebook

Quanto guadagna Dries Mertens?

Mertens percepisce uno stipendio da 4 milioni all’anno più bonus, secondo quanto stabilito dal suo ultimo prolungamento con il Napoli, siglato il 27 maggio del 2017. Il contratto scadrà il 30 giugno 2020.

Chi è la moglie di Mertens?

Nel giugno del 2015 Mertens s’è sposato a Leuven con Katrin Kerkhofs, blogger che, come il marito, ha più volte evidenziato sul web il suo grande amore per la città di Napoli. Il calciatore ha dichiarato che nel giugno del 2018 fu proprio Katrin ad opporsi al suo trasferimento in Cina. La coppia non ha figli.

Qual è l’esultanza di Mertens?

Oltre che per la bellezza dei suoi gol, Mertens è divenuto famoso anche per le fantasiose esultanze, a volte accolte male dalle tifoserie avversarie. Dopo un gol alla Roma all’Olimpico, nel marzo 2017, imitò il suo cane Juliette facendo finta di fare pipì sulla bandierina del calcio d’angolo. Nel settembre 2019, dopo una rete alla Sampdoria, s’infilò il pallone sotto la maglia e finse di guidare un’auto in un’esultanza dedicata ad un amico tassista. Pochi giorni dopo, a Salisburgo, si lasciò andare ad un balletto nonsense in omaggio al magazziniere del Napoli, Tommaso Starace, ricoverato in ospedale.

LEGGI ALTRO
Nato a: Lovanio Nazionalità: Belgio Età: 32
Altezza: 169 cm Peso: 61 kg Piede preferito: destro
986Minuti giocati
19 Partite disputate
6 Gol fatti
0 Autoreti
3 Cartellini gialli
0 Cartellini rossi
8 Sostituzioni fatte
4 Sostituzioni ricevute

Le ultime notizie su Dries Mertens

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...