Virgilio Sport

Nations League, trionfo Francia: Spagna rimontata, decide Mbappé

Proprio come contro il Belgio, i blues prima vanno sotto e poi trovano la forza di reagire e di vincere. Accade tutto in un secondo tempo pazzesco.

Pubblicato:

La Francia vince la Nations League battendo in rimonta la Spagna 2-1. L’Italia si aggiudica il terzo posto dopo aver battuto il Belgio 2-1 nel pomeriggio a Torino. 

Primo tempo intenso ma povero di occasioni da gol. La Francia si rende pericolosa dopo appena 6′, con Pogba che innesca benissimo Benzema sulla linea del fuorigioco. L’attaccante del Real Madrid salta Simon ma si allarga troppo per concludere e il passaggio in area non trova compagni. La Spagna aumenta il possesso palla mentre la Francia attende nella propria metà campo, sfruttando le ripartenze con la velocità di Mbappé che però non incide. Dall’altra parte è Ferran Torres il più vivo ma la difesa dei blues è solida. Il gioco si interrompe anche diverse volte, prevale il nervosismo e un po’ di noia. 

Nel secondo tempo la Spagna si rende pericolosa con Sanabria in un contropiede 3 contro 3 dopo una palla persa di Koundé, ma il passaggio in area è impreciso per i compagni. Occasione sprecata. La partita si accende di colpo e diventa uno spettacolo. La prima vera palla gol capita alla Francia al 64′. La difesa esce bene dal pressing spagnolo, Pogba nonostante il fallo riesce a servire Mbappé e l’azione si conclude con la conclusione di prima di Theo Hernandez che si stampa sulla traversa.

Gol mangiato, gol subito. Nell’azione dopo la Spagna passa in vantaggio: Busquets lancia lungo per Oyarzabal che resiste al contrasto con Upamecano e in diagonale batte Lloris. Nemmeno il tempo di esultare che la Francia pareggia i conti un minuto dopo, con un destro da fermo di Benzema sotto l’incrocio imparabile per Simon.

Subito dopo la ripresa del gioco, Mbappé viene servito in profondità e prova a sorprendere l’estremo difensore giallorosso in uscita con un pallonetto, che però termina alto sopra la traversa. Il numero 10 ci riprova dopo essere stato servito in area da Benzema, ma la conclusione è fiacca e Simon può bloccare. All’80’ Mbappé però non sbaglia e firma il vantaggio: innescato bene da Hernandez, davanti al portiere avversario il fuoriclasse del Psg prima dribbla e poi insacca. La Spagna ha una grande occasione per pareggiare all’89’ ancora con Oyarzabal servito benissimo da Alonso, ma Lloris respinge d’istinto. Al 95′ Pino regala l’ultimo brivido, ma ancora una volta il portiere dei blues si fa trovare presente. E’ l’ultima chance di un bellissimo secondo tempo, vince la Francia, unica a trionfare in un Mondiale, all’Europeo e in Nations League.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...