Virgilio Sport

NBA, LaMelo Ball: “Non me ne sono neanche accorto del career-high”

"La sensazione è che ogni partita ci aiuti a crescere"

Pubblicato:

NBA, LaMelo Ball: “Non me ne sono neanche accorto del career-high” Fonte: Getty Images

Nonostante l’ottima prestazione di LaMelo Ball al TD Garden i Charlotte Hornets sono stati infatti sconfitti dai padroni di casa dei Boston Celtics, per 113 a 107.

LaMelo ha chiuso con 38 punti messi a referto, il suo massimo dall’arrivo in NBA, conditi da 6 rimbalzi e 9 assist. Per LaMelo Ball è la seconda occasione in cui conclude una partita con almeno 35 punti, 5 rimbalzi e 5 assist.  Solo LeBron James, Kevin Durant, Luka Doncic e Zion Williamson hanno fatto di meglio prima di compiere 21 anni.  Ecco le dichiarazioni di LaMelo Ball nel dopo partita:

“Abbiamo recuperato molto svantaggio ma non siamo riusciti a chiuderla.  Non sapevo neanche di aver segnato il mio career-high.  Per me conta solo scendere in campo e giocare.  Dobbiamo cercare di spremere al meglio tutti i possessi che abbiamo.  Mi sento come se negli ultimi due quarti [i Celtics] abbiamo contestato molto bene i nostri tiri.  Sono molto atletici e coprono bene il campo.  La sensazione è che ogni partita ci aiuti a crescere.  Guarderemo i filmati e miglioreremo.”

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...