Virgilio Sport

Next Gen Finals, Musetti batte Gaston e punta Korda

Il carrarese ha vinto contro il francese 4-3, 4-3, 2-4, 3-4, 4-2 dopo due ore e mezza di gioco: match più lungo della storia nel torneo.

Pubblicato:

Next Gen Finals, Musetti batte Gaston e punta Korda Fonte: Getty Images

Musetti ha battuto gaston in quella che è stata la partita più lunga nella storia delle Next Gen ATP Finals. Risultato finale di 4-3, 4-3, 2-4, 3-4, 4-2 che premia l’azzurro: giovedì il carrarese cercherà la semifinale contro Korda.

Nel primo set Lorenzo Musetti mostra grande carattere. Sotto 2-4 nel tie-break, il 19enne azzurro rimonta e va a vincere con un grande ace dopo 32′ di botte e risposte avvincenti. L’italiano è più efficace al servizio, Gaston invece commette qualche errore di troppo in ribattuta. Nel secondo set la musica non cambia. Musetti riesce a piazzare un importante mini-break prima del cambio di campo ma si fa recuperare dal francese. Il carrarese però resta concentrato e non si fa demoralizzare, chiudendo i conti 8-6 al tie-break. 

Gaston non ha intenzione di arrendersi e il match si riapre. Il francese salva due palle break, si porta avanti 3-2 nei game e nel sesto non sbaglia, accorciando 2-1 nei set. Musetti trova adesso più difficoltà e sembra subire un po’ di stanchezza. Nel quarto set Musetti si complica la vita: il 19enne nel tie break si fa recuperare da 5-1, fallisce due match point e Gaston la spunta 9-7.

Si va al quinto e decisivo set. Entrambi i tennisti mantengono il servizio, 2-2 nei game. Musetti nel quinto game non sbaglia al servizio e al sesto chiude il match con Gaston. Parte avanti di un 15, poi con un rovescio celestiale pareggia 30-30. Un’altra grande risposta di Lorenzo porta l’azzurro al 3° match point e questa volta non sbaglia e vince la battaglia dopo due ore e mezza di gioco.

 

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...