Virgilio Sport

NFL, Buccaneers: Arians sarebbe ancora in carica se Brady non fosse tornato dal ritiro

Bruce Arians ha assunto un ruolo nel front office dei Tampa Bay Buccaneers in questa off-season, dopo la decisione di Tom Brady di non ritirarsi.

Pubblicato:

NFL, Buccaneers: Arians sarebbe ancora in carica se Brady non fosse tornato dal ritiro Fonte: Getty Images

L’ex allenatore dei Tampa Bay Buccaneers Bruce Arians ha dichiarato che sarebbe ancora alla guida della squadra se Tom Brady non avesse deciso di tornare dopo essersi ritirato.

Non molto tempo dopo la sconfitta di Tampa Bay nei playoff contro i Los Angeles Rams, Brady si è ritirato e i Buccaneers si sono ritrovati senza un quarterback affermato nel loro roster.

Meno di sei settimane dopo, il quarterback vincitore di sette Super Bowl ha optato per il ritorno e due settimane dopo Arians ha annunciato che si sarebbe dimesso dalla carica di allenatore e sarebbe passato a un ruolo nel front office dei Bucs (ovvero dirigenziale), con Todd Bowles che sarebbe diventato il nuovo head coach.

Il nuovo Senior Football Consultant ha spiegato di non essere disposto a lasciare Bowles nell’incertezza sul ruolo di quarterback, con Blaine Gabbert e Kyle Trask a roster.

“Stavo andando nella direzione opposta. Pensavo che non avrebbe giocato”, ha detto Arians riferendosi a Brady. “Pensavo a chi avremmo preso? Chi vuole fare uno scambio? Non c’era nessuno al draft. Era ovvio. A me, per il pubblico, andavano bene i due che avevamo: Blaine e Kyle. Perché ho visto Blaine vincere con una buona squadra alle spalle. Se Tom non fosse tornato, probabilmente starei ancora allenando. Non potevo dare a Todd una situazione simile”.

A causa della tempistica, è circolata la voce di una spaccatura tra Brady e Arians, ma Arians ha ribadito di aver già pensato di smettere e di non voler lasciare Bowles con una situazione di quarterback non risolta.

Arians, che compirà 70 anni a ottobre, ha anche dichiarato di aspettarsi che sia Bowles che il coordinatore offensivo Byron Leftwich ottengano un posto da head coach. Ha anche ammesso che la prossima stagione sarebbe stata comunque la sua ultima.

“Avevo un sacco di persone pronte a prendere il loro posto”, ha detto Arians. “Quando sono arrivati entrambi e Tom è tornato, ho pensato che fosse il momento perfetto”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...