Virgilio Sport

Schmidhofer sugli sci a 10 mesi dal terribile infortunio al ginocchio

La 32enne austriaca della Stiria ha riassaporato la sensazione di tornare a sciare a Soelden 295 giorni dopo la caduta nella discesa di Val d'Isere.

Pubblicato:

Schmidhofer sugli sci a 10 mesi dal terribile infortunio al ginocchio Fonte: Getty Images

A 295 giorni, quasi dieci mesi, dalla spaventosa caduta nella discesa femminile di Coppa del Mondo di Val d’Isere dello scorso 18 dicembre, nella quale si è distrutta tutti i legamenti del ginocchio sinistro, Nicole Schmidhofer è finalmente tornata sugli sci.

La 32enne austriaca della Stiria, campionessa del mondo di superG nel 2017 e vincitrice della coppa di discesa nel 2019, in questo periodo ha subito ben quattro operazioni al ginocchio, ha trascorso quattro mesi con le stampelle e quasi due in riabilitazione e alla fine, dopo sei mesi, è potuta tornare finalmente a casa. Nel tempo rimanente non è mai stata ferma e ora è finalmente tornata sulla neve a Soelden. L’obiettivo a breve termine è quello di partecipare con le compagne di squadra alla trasferta nordamericana a Copper Mountain, prevista prima delle gare veloci di Lake Louise, ma “Nici” punta a partecipare alla sua terza Olimpiade invernale a Pechino 2022.

“295 giorni dopo… e difficilmente riesco a esprimere a parole il momento! Una giornata molto emozionante alla quale sto lavorando da mesi e alla quale ho subordinato tutto per essere qui oggi – ha scritto Nicole su Instagram -. Sono incredibilmente orgogliosa e felice di essere tornata sugli sci. Un enorme grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto in questo percorso e che continueranno a farlo. È un grande passo per me e non vedo l’ora che arrivino le prossime settimane”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...