Virgilio Sport

Niente Serie A, Szoboszlai giocherà col Lipsia: è ufficiale

Il classe 2000, per molto tempo accostato ai rossoneri, giocherà in Bundesliga dal 2021: venti milioni al Salisburgo.

17-12-2020 18:00

Niente Serie A, Szoboszlai giocherà col Lipsia: è ufficiale Fonte: (C)Getty Images

Dalla Red Bull, alla Red Bull. Dal campionato austriaco a quello tedesco. Da Salisburgo, a Lipsia. Dominik Szoboszlai , da qualche anno nuovo fenomeno del calcio ungherese nonostante la giovanissima età, approda ufficialmente in Bundesliga: spazzate via le altre concorrenti.

Szoboszlai era da tempo nel mirino del Milan, ma alla fine è stato il Lipsia a prevalare. Il club tedesco è ormai una certezza del calcio tedesco e continentale, con il primo posto in Bundesliga e la qualificazione agli ottavi di Champions League: dal 2021 avrà in squadra anche il ventenne unghrese.

Tra i professionisti già a 17 anni, Szoboszlai ha giocato con gli austriaci del Liefering per due annate per poi passare al Salisburgo e divenire pian piano imprescindibile in campionato ed Europa: questi primi mesi del 2020/2021 sono stati la sua consacrazione, che ha spinto il Lipsia a non attendere oltre.

Quattro goal in otto presenze di Champions (compresi ovviamente i preliminari) e altri quattro in campionato per un totale di otto che già si avvicina ai dodici dell’intera scorsa annata nelle varie competizioni in maglia Salisburgo. A proposito di maglia, al Lipsia indosserà la numero 17.

Per acquistare Szoboszlai, il Lipsia ha messo sul piatto 20 milioni di euro, con il 20% sulla futura eventuale rivendita per il Salisburgo: potenzialmente una grossa cifra dunque per la squadra austriaca, considerando il talento del giocatore classe 2000.

Dopo le visite mediche, anticipate dal Lipsia sui social senza mostrare il volto del giocatore, Szoboszlai è stato annunciato dal club tedesco: contratto fino al 2026, per provare ad alzare l’asticella e divenire uno dei grandissimi campioni del calcio mondiale.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...