,,
Virgilio Sport SPORT

Nuoto, il segreto di Paltrinieri: "Penso sempre di poter vincere"

Il campione olimpico azzurro: "Quando perdi devi invece reagire, è lì che si vede il campione. Parigi 2024? Sarò più anziano ma lotterò per la medaglia".

13-09-2021 18:16

A Radio Deejay, Gregorio Paltrinieri è tornato a parlare dopo l’avventura delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Nonostante la mononucleosi avuta pochi giorni prima dei Giochi, il campione di Carpi ha conquistato una medaglia d’argento, una di bronzo e un 4° posto nelle tre gare disputate.

Dopo la sosta estiva passata con la nuova fidanzata e campionessa olimpica Rossella Fiamingo, Paltrinieri è pronto a tornare in vasca: “Ho ricominciato da poco dopo una pausa post Olimpiadi. Ci sta dopo 5 anni duri per preparare Tokyo 2020 rifiatare un attimo. Il mio allenamento? Faccio 100 km a settimana solo di nuoto, poi ovviamente c’è anche la palestra. Mi alleno sia in piscina che in mare. Mi riposo solo la domenica dove mangio e mi riprendo, considerando che perdo due kg quando faccio i 10 km, sempre”. 

La mentalità vincente per Paltrinieri è fondamentale: “Quando arrivo sul blocchetto penso sempre di vincere. A 16 anni ero già forte e ho maturato questa idea, crescendo l’ho mantenuta. Mi sento tra i più forti e mi do tante responsabilità. Spesso mi chiedo: “Come faccio a perdere?”. Se succede è lì che devi reagire, questo fa un vero campione”.

Paltrinieri conclude parlando di chi lo ha aiutato a vincere e della prossima Olimpiade: “Il gruppo con cui mi alleno è fondamentale, è loro che mi tirano su. Devo tanto al mio allenatore. Non ho un mental coach perché al momento sono tranquillo. Parigi 2024? Avrò 30 anni e sarò un po’ anziano ma lotterò per vincere. Nel fondo si è performanti anche da maturi non solo a 20 anni”. 

 

OMNISPORT

Nuoto, il segreto di Paltrinieri: "Penso sempre di poter vincere" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...