Virgilio Sport

Pagelle Lecce-Udinese 0-2: Baschirotto distratto, Lucca e Samardzic avvicinano i friulani alla salvezza

Top e flop della partita Lecce-Udinese, valevole per la 36° giornata di serie A 2023/2024: Lucca si sblocca, Samardzic chiude i conti, muro Perez, Krstovic non incide

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Colpaccio dell’Udinese di Cannavaro che espugna il Via del Mare nel posticipo della 36a giornata di Serie A e conquista tre punti fondamentali per la salvezza. Sconfitta indolore per il Lecce dopo quattro risultati utili di fila: l’undici di Gotti aveva già centrato l’obiettivo della permanenza nella massima serie grazie al ko del Cagliari a Milan. Top e flop di Lecce e Udinese e il tabellino del match nella nostra analisi.

Lecce-Udinese, la chiave della partita

Il Lecce ha già conquistato aritmeticamente la salvezza in seguito alla sconfitta del Cagliari col Milan; strada in salita, invece per l’Udinese. Gotti con Almquist, Rafia e Dorgu alle spalle di Krstovic, Cannavaro sceglie Samardzic e Success a supporto di Lucca. Dopo un salvataggio provvidenziale di Perez su Krstovic, gli ospiti vanno vicini al vantaggio con una potente conclusione di Success che termina di poco alto sulla traversa. Al 35′ friulani avanti: cross perfetto di Payero e colpo di testa vincente di Lucca.

Rivivi tutte le emozioni di Lecce-Udinese

Nella ripresa l’Udinese contiene i salentini senza correre particolari rischi e nel finale trova anche il raddoppio con Samardzic. Cannavaro ottiene tre punti preziosi per la salvezza: con 33 punti i bianconeri sarebbero ad oggi salvi, ma nulla può essere dato ancora per scontato. Saranno 180 minuti di fuoco per conoscere il nome delle altre due squadre che faranno compagnia alla Salernitana in Serie B.

Top e flop del Lecce

  • Almqvist 6: Quando parte palla al piede è davvero difficile contenerlo. Ma non è costante nell’arco della partita.
  • Gallo 6: Tanta spinta sulla fascia, ma anche qualche spazio concesso agli avversari.
  • Ramadani 5,5: Parte bene, però poi è troppo morbido in copertura su Payero che crossa indisturbato per Lucca.
  • Krstovic 5,5: La voglia di continuare a essere protagonista come nelle ultime uscite c’è tutta. Ma di fatto non riesce nell’intento.
  • Rafia 5,5: Pochi spunti, poco partecipe, poco tutto.
  • Pongracic 5: In difficoltà nel contenere un Lucca galvanizzato dal gol e troppo lento nell’andare a contrastare Samardzic.
  • Baschirotto 4,5: Male in copertura su Lucca nell’azione del vantaggio friuliano. E male anche in occasione del raddoppio.

Top e flop dell’Udinese

  • Lucca 7: Vola in cielo per trovare quel gol – l’ottavo in campionato – che mancava da tanto, troppo tempo. Lo stacco è imperioso, la rete pesantissima in chiave salvezza.
  • Samardzic 7: Gioca una gara generosa aiutando i compagni quando c’è da arginare il Lecce. E corona la sua gran partita con il gol del raddoppio.
  • Payero 6,5: Semplicemente delizioso l’assist per Lucca.
  • Perez 6,5: A inizio partita l’argentino si immola su Kristovic salvando un probabile gol fatto.
  • Bijol 6,5: Si fa valere di fisico e forza.
  • Success 6,5: Confermato dopo il gol all’ultimo respito col Napoli, il 28enne nigeriano sfiora la seconda rete di fila con un tiro potente e dà anche una grossa mano in fase di contenimento.
  • Kristensen 5,5: L’anello debole del terzetto difensivo dell’Udinese: il danese sbanda troppo e rischia perfino l’autogol.

Il tabellino di Lecce-Udinese

Lecce (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Gallo; Ramadani, Blin (56′ Pierotti); Almquist (72′ Gonzalez), Rafia (56′ Berisha), Dorgu (72′ Oudin): Krstovic. A disposizione: Brancolini, Samooja, Borbei, Venuti, Esposito, Burnete, Touba, Samek. Allenatore Luca Gotti

Udinese (3-4-2-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehzibue (74′ Ebosele), Wallace (92′ Zarraga), Pajero, Kamara; Samardzic (92′ Ferreira), Success (67′ Pereyra); Lucca (67′ Davis). A disposizione: Mosca, Padelli, Tikvic, Brenner, Kabasele, Giannetti, Zemura, Pejicic. Allenatore: Fabio Cannavaro

Arbitro: Davide Massa

Ammoniti: Blin, Dorgu

Marcatori: 35′ Lucca, 85′ Samardzic

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...