Virgilio Sport

Paura per Pelè, 'O Rey è ricoverato in ospedale ma è giallo sulle sue condizioni

L'82enne ex calciatore brasiliano da tempo lotta contro un tumore, la figlia rassicura tutti e parla di esami preventivati

30-11-2022 17:03

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua lunga carriera ha vissuto da inviato importanti eventi come i Giochi Olimpici, i Giochi del Mediterraneo e gli Europei di Calcio. Ha collaborato con importanti agenzie di stampa e quotidiani nazionali. Se fosse un calciatore, sarebbe sicuramente l’uomo d’ordine (e il capitano in pectore). Per Virgilio Sport cura specialmente la sezione dedicata al Calcio

Solo due settimane fa si diceva ottimista per la vittoria ai Mondiali del suo Brasile ma ora è lui a dover lottare per una partita più importante. Edson Arantes do Nascimento, ovvero Pelé, è ricoverato all’ospedale Albert Einstein, nella zona sud di San Paolo.  L’ex giocatore è stato accompagnato da sua moglie, Márcia Aoki, e da una badante. Secondo le informazioni della moglie di Pelé, il ricovero era preventivato e riguardava solo esami e analisi mensili della chemioterapia.

Paura per Pelè, ‘O Rey lotta col tumore

Secondo quanto riferito da “ESPN”, il personale medico che si occupa di lui ha confermato la gonfiore generalizzato ed una sindrome edemigemica (edema generalizzato) riscontrando anche uno “scompenso cardiaco scompensato”. Un altro problema segnalato è che la chemioterapia effettuata negli ultimi mesi non ha dato più risposte positive nella lotta ai tumori che affliggono da tempo Pelè.

Paura per Pelè, domani esami medici approfonditi

Pelé sarà sottoposto domani a nuovi esami per una valutazione più approfondita dei problemi rilevati e degli organi compromessi dal tumore metastatico. Secondo “ESPN”, O’ Rey è arrivato in ospedale molto irrequieto, e gli è stata anche diagnosticata una confusione mentale.  C’è il rischio dell’insorgenza di una encefalopatia epatica. La situazione sarebbe delicata e la cura del cancro non progredirebbe.

Paura per Pelè, la figlia tranquillizza tutti

A ridimensionare la notizia è stata la figlia di Pelé, Kelly Nascimento, che sui social ha dichiarato che era previsto il ricovero del Re del calcio. “I miei fratelli sono in visita in Brasile, io ci vado a Capodanno. Nessuna sorpresa o emergenza, apprezziamo tutto l’affetto e l’amore che ci trasmettete. Mio padre è in ospedale per un ciclo di cure previste”. Kelly si trova a Doha, in Qatar, per seguire la Seleçao.

Considerato il più grande giocatore della storia del calcio assieme o subito dopo Maradona, Pelé è l’unico giocatore nella storia ad aver vinto tre Mondiali e a segnare anche 1.283 gol. Dal 2021, Pelé ha subito alcuni ricoveri a causa dell’aggravamento del cancro nella regione del colon, identificato nel settembre dello stesso anno. Negli ultimi tempi è stato ricoverato varie volte, ha avuto anche il Covid, ma è sempre riuscito a tornare a casa.

 

Paura per Pelè, 'O Rey è ricoverato in ospedale ma è giallo sulle sue condizioni Fonte: Ansa

Leggi anche:

Caricamento contenuti...