Virgilio Sport

Pedrosa ricorda: “Marquez faceva cose impossibili per me”

I due sono stati compagni di box dal 2013 al 2018: “Marc faceva cose impressionanti e riusciva a vincere anche con una moto non perfetta”

06-01-2023 10:45

Pedrosa ricorda: “Marquez faceva cose impossibili per me” Fonte: Getty Images

Strana la carriera di Dani Pedrosa. Ha vinto titoli in 125 e 250, ha conquistato 54 gran premi nella MotoGp, ma non ha mai vinto il titolo nella classe regina con l’amata Honda. È stato inserito, nel 2018, nella Hall of Fame del Motomondiale e ha diviso il box con altri campioni come Casey Stoner e Marc Marquez.

Ora lo spagnolo racconta: “Avevo come compagni di squadra piloti forti come Casey Stoner o Marc, ma all’epoca mi sentivo uguale a loro, non inferiore. Marc però è un pilota speciale. Era impressionante in pista perché faceva cose che io non riuscivo a fare. Sapevo che se mi fossi schiantato come lui, sarei finito in ospedale perché avrei rotto qualcosa. Ero consapevole che avrei rischiato di più”

Ancora su Marquez: “C’erano momenti in cui la moto andava molto bene ed ero veloce, ma quando non andava bene facevo fatica. Con Marc è stato diverso. Ha questa capacità speciale di vincere con moto non perfette. Quando siamo passati da Bridgestone a Michelin abbiamo avuto dei problemi, soprattutto io, ma è riuscito ad adattarsi alle gomme e a vincere il titolo”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...