Virgilio Sport

Pelé, i funerali: l'omaggio di Lula, il corteo e la sepoltura nel mausoleo

Cinque giorni dopo la sua morte e all'indomani della veglia funebre il Brasile ha salutato per l'ultima volta O'Rei: migliaia di tifosi hanno accompagnato il feretro dallo stadio del Santos al cimitero

03-01-2023 16:24

A cinque giorni dall’annuncio che nessun brasiliano avrebbe mai voluto sentire, quello della morte di Pelé, l’intera nazione ha idealmente salutato per l’ultima volta il mito del calcio mondiale, scomparso il 29 dicembre 2022 all’età di 82 anni a causa delle conseguenze del tumore al colon che lo aveva colpito ormai due anni fa, e il cui funerale è stato celebrato presso lo stadio del Santos nella giornata di martedì 3 gennaio.

Pelé, il lungo addio del Brasile: la camera ardente e la veglia prima dei funerali

Le condizioni di Pelé si erano ulteriormente aggravate negli ultimi due mesi e nelle ore finali della propria esistenza terrena O’Rei è stato circondato dall’affetto dei propri famigliari. Quindi, dopo l’annuncio della morte dato proprio dalla figlia, il lunghissimo addio al tre volte campione del mondo è stato suddiviso in varie fasi. Prima gli omaggi da ogni parte del mondo per tre giorni, attraverso i ricordi di chi lo ha visto giocare, è stato testimone da avversario della sua classe o semplicemente ne ha appreso le gesta pur essendo di altre generazioni o neppure appassionato di calcio.

Il 2 gennaio, quindi, il Brasile si è “reimpossessato” del proprio mito attraverso la veglia funebre durata 24 ore e organizzata dal Santos, il club al quale Pelé ha dedicato di fatto tutta la propria carriera, direttamente allo stadio di Vila Belmiro. Per l’occasione la salma dell’ex fuoriclasse è stata imbalsamata e il corpo sottoposto a tanatoprassi, pratica già utilizzata in Brasile nel 2011 per Socrates, con l’obiettivo di evitare per qualche giorno il processo di decomposizione del corpo e di permettere quindi un vero e proprio pellegrinaggio come ultima forma di omaggio e saluto.

Funerali Pelé, l’omaggio del presidente Lula

Martedì 3 gennaio, infine, è stato il giorno dei funerali, coinciso con l’ultima parte pubblica del lungo saluto a O’Rei, svoltosi proprio a Vila Belmiro. La funzione religiosa ha visto la voce del sacerdote trasmessa dagli altoparlanti, quindi il corpo di Pelé ha ricevuto la benedizione finale e la bara è stata chiusa per l’ultima volta.

Ai funerali di Pelé ha partecipato anche il neo-presidente del Brasile Lula, al primo viaggio fuori Brasilia del proprio quarto mandato presidenziale, iniziato proprio domenica 1° gennaio con l’insediamento ufficiale dopo il successo alle elezioni dello scorso ottobre sul presidente uscente Jair Bolsonaro. Accolto da tanti applausi, Lula, arrivato a Vila Belmiro in elicottero, ha poi omaggiato il corpo di Pelé prima di porgere le proprie condoglianze ai famigliari.

Addio Pelé, la sepoltura privata nel mausoleo voluto dal Santos

Al termine della cerimonia il feretro ha percorso le vie di Santos, accompagnato dall’ultimo, commosso applauso di migliaia di persone, per fare tappa prima sotto casa della madre del campione, Celeste, quasi centenaria, che non è stata avvisata della morte del figlio e dà lì dirigersi verso il cimitero verticale Memorial Necrópole Ecumenica, il più alto del mondo, con vista sullo stesso stadio, dove è avvenuta la sepoltura, al termine di un altro breve rito al quale ha partecipato solo la famiglia.

Al corteo ha assistito anche Maria Lucia Nascimento, la sorella minore di Pelé, direttamente dalla casa di famiglia. O Rei non riposerà al nono piano del cimitero accanto al padre Dondinho, come era emerso in un primo tempo, perché la città di Santos ha previsto per lui un vero e proprio mausoleo, come fosse un sovrano. Dopo la sepoltura i visitatori potranno rendere ancora omaggio a Pelé, eterno simbolo del calcio brasiliano e mondiale e guida per le prossime generazioni di giocatori del Santos, che per rispettare la volontà della propria leggenda ha deciso di non ritirare la maglia numero 10.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...