Virgilio Sport

Playoff mondiale, Roberto Mancini fa infuriare i tifosi azzurri

A poche ore dalla prima decisiva sfida per andare al Mondiale in Qatar, si scatena una vera e propria bufera sulla Nazionale italiana. I tifosi se la prendono con Roberto Mancini

24-03-2022 16:05

In una delle giornate più importanti e decisive della storia della Nazionale italiana di calcio, a poche ore dalla gara contro la Macedonia del Nord che mette in palio un pass per la finale del playoff Mondiale, il tifo azzurro si scaglia contro il ct Roberto Mancini. Oggetto del contendere sono, come era lecito attendersi, le esclusioni importanti dalla lista dei 23 che prenderanno parte al match di questa sera al Renzo Berbera di Palermo.

Le scelte di Mancini per Italia-Macedonia del Nord

Ma andiamo con ordine. In lista restano:

  • Portieri: Sirigu, Cragno, Donnarumma
  • Difensori: De Sciglio, Chiellini, Emerson, Acerbi, Florenzi, Mancini, Bastoni
  • Centrocampisti: Tonali, Cristante, Verratti, Pellegrini, Jorginho, Pessina, Barella
  • Attaccanti: João Pedro, Insigne, Berardi, Immobile, Politano, Raspadori

Per un probabile 4-3-3 che dovrebbe vedere confermati il centrocampo e l’attacco dell’Europeo (Verratti, Jorginho, Barella – Insigne, Berardi, Immobile) e una necessaria mezza rivoluzione davanti a Donnarumma, con la linea a quattro di difesa composta dai centrali Mancini e Bastoni, con ai lati Emerson Palmieri e Florenzi.

Segui il Live su Virgilio Sport

Italia, le esclusioni pesanti di Mancini

Quello che ai tifosi proprio non va giù delle scelte di Mancini, sono le mancate convocazioni eccellenti di Bonucci (comunque, non al meglio),  Zaniolo (tenuto fuori anche da Mourinho nel derby di Roma), Scamacca (problema all’adduttore per lui) e Belotti. A cui occorre aggiungere quelle già più preventivabili di Gollini, Biraghi, Luiz Felipe, Zaccagni e Locatelli. Il centrocampista della Juventus, però, si è appena negativizzato dal Covid.

Scelte Mancini, l’incredulità dei tifosi azzurri

Sulle scelte del Ct si è vociferato anche di presunti (e non confermate) casi positività al Covid, sui social però le polemiche non si placano. C’è chi chiede: “Convocati Joao Pedro e Politano, non convocati Zaniolo e Scamacca. Mancini ubriaco?” e un altro tifosi commenta: “Mancini rinuncia ad avere un’alternativa a Immobile, i papabili vice sono Raspadori e JoaoPedro. Rumours su Florenzi titolare, mah…“, o ancora: “Ha tolto i due migliori dribblatori (Zaniolo-Zaccagni) e il miglior colpitore di testa (Scamacca), in una partita in cui ci toccherà scardinare un blocco difensivo basso… oook…”, “L’esclusione di Scamacca e Zaniolo dalla lista per il match di stasera da suicidio”

I commenti sono davvero tanti, “Fuori Scamacca e Zaniolo un genio“, scrive un altro tifoso. C’è chi incrocia le dita: “Le scelte conservative di Mancini, sono estremamente pericolose. Incrociamo le dita e speriamo abbia ragione lui” e chi scherza: “Scamacca fuori dalla lista vuol dire che Mancini a novembre vuole andare a sciare“. Non manca, comunque, chi si schiera con il ct e ammonisce: “Pensate a sostenere la nazionale invece di rompere a Mancini per le sue scelte tecniche. Le critiche si faranno martedì sera o dopo la partita stasera. State sempre a piangere, ma la coppa l’ha alzata lui 6 mesi fa“.

SONDAGGIO – Verso lo spareggio Italia-Macedonia: che sensazioni hai?

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Torino - Lazio

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...