Virgilio Sport

Plusvalenze Juventus, bufera sul web per le dure parole del tifoso Ezio Greggio

Il comico e conduttore tv twitta la sua intervista a Tuttosport in cui critica la sentenza di penalizzazione di 15 punti dei bianconeri scatenando la reazione dei tifosi delle altre squadre

14-02-2023 13:47

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Tifoso della Juventus da sempre, Ezio Greggio non ci sta ad accettare la penalizzazione di 15 punti comminata ai bianconeri in campionato per il caso plusvalenze. Su Twitter il comico e conduttore ha pubblicato l’intervista rilasciata a Tuttosport in cui attacca i giudici che stanno giudicato la Juve: il suo tweet ha scatenato le proteste dei tifosi delle altre squadre.

Juventus condannata ingiustamente per Greggio

Come molti altri tifosi della Juventus, Ezio Greggio non ha accettato la sentenza di condanna dei bianconeri da parte della Corte d’Appello Federale della FIGC per il caso plusvalenze, un provvedimento a suo dire eccessivo per due ragioni. Nell’intervista concessa a Tuttosport e ripresa in in tweet che ha generato centinaia di commenti, il comico e conduttore afferma in primis che i bianconeri sono stati giudicati da giudici non imparziali e poi aggiunge che eventuali illeciti amministrativi non dovrebbero essere scontati con penalizzazioni sul campo.

“Ridare i 15 punti di penalizzazione alla Juventus tolti senza permettere una difesa corretta, frettolosamente, da giudici che pubblicamente si sono detti anti Juve. La Juve in campo non ha giovato di eventuali illeciti amministrativi”, scrive il comico sul suo account.

Plusvalenze Juventus, Greggio attacca Santoriello

Nell’intervista a Tuttosport, Greggio attacca in particolar modo il pm Ciro Santoriello, che però s’è occupato di portare avanti l’indagine penale sui presunti reati commessi dalla Juventus. “Ci si aspetta sempre un atteggiamento super partes da chi giudica – le parole del comico -. Ho visto che poi nelle varie aree di competenza ci sono altre persone che, diciamo… non amano la Juve per altre dichiarazioni rilasciate. O hanno ricoperto seppur in un lontano passato ruoli dirigenziali in società antagoniste alla Juventus. Ma il tifo non muta negli anni, si ama alle volte più la propria squadra della moglie! Questo non significa che (come hanno dichiarato i difensori della Juve) questi signori agiscano in malafede, sia chiaro, ma come abbiamo detto a ‘Striscia’ per ragioni di opportunità chi si è esposto con giudizi negativi o offensivi su una società forse dovrebbe astenersi dal giudicarla”.

Plusvalenze Juventus, le reazioni al tweet di Greggio

Centinaia i commenti al tweet di Greggio, che ha risposto anche ad alcuni di essi. Diego, che si dichiara un fan, precisa che “Santoriello non giudica, è un pm” e poi spiega il collegamento tra illecito amministrativo e vantaggi sportivi: “La Juve sul campo ha avuto vantaggi (l’illecito amministrativo avrebbe consentito l’arrivo calciatori altrimenti non acquistabili)?; dunque Mercato tarocco=Competizione tarocca”. Greggio replica: “Forse devi rileggere meglio, non ne hai azzeccata una. Anche il PM attraverso le sue accuse esprime un giudizio. Ed è quanto meno inopportuno che un PM palesemente tifoso esprima ‘giudizi’ su una squadra che odia. Ricambio simpatia”.

Altri tifosi sono più duri col comico. “Ma no Ezio, la Juve non ne ha giovato minimamente. I giocatori che schierate oggi, comprati negli anni scorsi, sono stati pagati con i soldi del Monopoli” scrive LB74. “Il giudice è di Torino e ancora deve decidere nulla – aggiunge BjTmarco -. Uno dei 3 PM ha scherzosamente detto nel 2019, dopo averla assolta, di essere anti Juve (come dire: e nonostante questo l’ho assolta). Però le 14.000 pagine di accuse restano. E anche le 37 pagine di motivazioni”. “Ezio nessuno dei giudici che hanno emesso la sentenza si è dichiarato pubblicamente antijuventino, stai confondendo Procura e il Coni. Pensa al Gabibbo, va là”, l’invito sarcastico di Boris.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Udinese

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...