Virgilio Sport

Pochettino allontana le italiane: l'orgoglio dopo la sconfitta

L'argentino, accostato alla Juventus e, in passato al Milan, pare destinato a restare in Inghilterra.

Pubblicato:

Pochettino allontana le italiane: l'orgoglio dopo la sconfitta Fonte: 123RF

Dopo essersi spinto fino alla finale grazie alle rocambolesche rimonte ai danni di Manchester City e Ajax, il Tottenham si è arreso al Liverpool nell’ultimo atto della Champions 2018-2019 giocato al “Wanda Metropolitano” di Madrid.

Partita tattica e poco spettacolare, condizionata dal rigore concesso in avvio ai Reds per il fallo di mano di Sissoko. Gli Spurs non sono riusciti a reagire, subendo forse l’emozione della prima finale della storia.

Mauricio Pochettino analizza la partita con pochi rimpianti: “Siamo dispiaciuti ma sono orgoglioso dei miei ragazzi, dei tifosi. Le finali vanno vinte, non giocate bene e il rigore dopo trenta secondi ha cambiato i piani, ma la squadra ha fatto benissimo. Abbiamo dominato la gara, ma loro sono stati più cinici davanti. Nella ripresa abbiamo giocato molto bene, non è facile giocare contro una squadra che in transizione si muove così bene. Abbiamo iniziato la finale sotto 1-0, era una situazione difficile ma ci abbiamo provato. Era la prima finale della storia del club, dobbiamo essere orgogliosi per esserci arrivati, anche se fa male. Congratulazioni al Liverpool per la bella stagione che hanno fatto”.

Ora che la stagione è finita nei prossimi giorni terrà banco il futuro di Pochettino, al centro del mercato allenatori. L’idea Juventus resta viva, così come l’ipotesi Milan o quella Manchester City in caso di addio di Pep Guardiola. Il manager argentino rinvia ancora la propria scelta, lasciando aperte tutte le ipotesi: “Dobbiamo essere intelligenti. Dopo ogni cosa che fa male c’è da pensare a creare il futuro. Dalle prossime ore dovremo iniziare a essere positivi. Non è il momento di parlare troppo, potreste interpretare le cose in modi diversi. Dopo cinque anni al Tottenham, il progetto è chiaro, per tutti. Adesso dobbiamo stare calmi, senza parlare troppo. Ci sarà tempo per farlo”.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...