,,

Virgilio Sport

Quanto vale vincere il Giro d'Italia 2022? Ecco tutti i premi

La Corsa Rosa rappresenta certamente per molti corridori un’opportunità da non mancare per intascare premi e somme importanti.

05-05-2022 13:38

Come ogni evento sportivo che si rispetti, anche al Giro d’Italia la componente dei guadagni economici non passa in secondo piano dato che ad ogni vittoria, maglia o traguardo conquistato corrisponde una ricompensa pecuniaria non di poco conto.

Quanto guadagna chi vince il Giro d’Italia 2022? Il montepremi completo

Chiaramente il successo più remunerato è quello della maglia rosa, il cui conseguimento porta nelle tasche del vincitore ben 115.668 euro. Il secondo guadagna comunque 58.000 euro e anche il 3°, con 30.000€, riscuote una discreta cifra, mentre dal 4° fino al 20° posto (l’ultimo ad essere premiato) i premi sono decisamente più bassi.

Questa la tabella del montepremi generale.

1.  115.668
2.  58.412
3.  28.801
4.  14.516
5.  11.654
6.  8.588
7.  8.588
8.  5.725
9.  5.725
Dal 10. al 20.  2.863

Come di consuetudine, qualsiasi sia la cifra vinta questa poi viene divisa tra tutti i compagni di squadra e i componenti dello staff. Ciò vale anche per il “montepremi speciale” assegnato ai primi 20 della generale direttamente dagli organizzatori tramite gli sponsor che partecipano alla manifestazione. In questo caso il 1° classificato prende 150.000€, il 2° ottiene 75.000€ e il 3° 40.000€.

Di seguito la tabella del montepremi “speciale”.

1.  150.000
2.  75.000
3.  40.000
4.  7.000
5.  6.500
6.  5.000
7.  5.000
8.  5.000
9.  5.000
10. 5.000

Quanto guadagna chi vince una tappa al Giro d’Italia 2022?

Come per la classifica generale, anche in ogni tappa ricevono premi in denaro i primi venti classificati. In questo caso il vincitore guadagna 11.010 euro, il 2° 5.508€ e il 3° 2.753€.

Questo il montepremi per i primi venti di ogni frazione.

1.  11.010
2.  5.508
3.  2.753
4.  1.377
5.  1.102
6.  826
7.  826
8.  551
9.  551
Dal 10. al 20.  276

Montepremi Giro d’Italia 2022: maglia rosa, ciclamino, azzurra e bianca

Piuttosto remunerative sono anche le altre classifiche che garantiscono sia a chi veste la maglia giornalmente che a chi la indossa podio sul podio finale un cospicuo gruzzolo.

Dopo la maglia rosa (2.000€ al giorno a chi la indossa), la maglia ciclamino è quella che “paga meglio” visto che al leader giornaliero frutta 750 euro al giorno e al vincitore finale permette di guadagnare 10.000 euro.

L’ammontare al giorno è lo stesso anche per i capiclassifica della maglia azzurra degli scalatori e della maglia bianca dei giovani, graduatorie però che assegnano una cifra diversa al vincitore finale: il compenso per il conseguimento della prima infatti è di 5.000 euro, quello per la seconda 10.000€.

Montepremi Giro d’Italia 2022: traguardi volanti e premi extra

Vi sono quindi altri modi per incamerare premi in denaro al Giro d’Italia 2022: transitare per primi ai traguardi volanti (500 euro al primo classificato), esser riconosciuto come combattivo di giornata (300€ al giorno), esser insignito del premio fuga di giornata (100€ al giorno) e primeggiare nella classifica a squadre (500€ al giorno al team in testa alla graduatoria).

La somma dei successi ai traguardi volanti, dei chilometri fatti in fuga, dei punti combattività e il miglior tempo nella classifica a squadre consentono poi a fine Giro di portare a casa le rispettive classifiche generali e incassare ulteriori 8.000 euro (traguardi volanti), 4.800€ (fughe), 4.000€ (supercombattivo), 5.000€ (classifica team). Quest’ultimo è lo stesso compenso per i vincitori della classifica fair play che, a differenza delle precedenti, non comporta premi giornalieri.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...