Virgilio Sport

Ravezzani inchioda Inter e Juve: social scatenati

Il giornalista elogia l’Atalanta e la sua capacità di spesa, mentre le big italiane sono in difficoltà economiche

02-02-2021 11:57

Crisi economica: un tema di cui si parla spesso nel mondo del calcio nel corso degli ultimi tempi. La difficile situazione finanziaria di molti club italiani ed europei è stata acuita dalla pandemia che ha tolto introiti importanti e probabilmente messo in risalto delle difficoltà già esistenti. 

Il grafico di spesa

A fare chiarezza sulla situazione economica del calcio italiano a partire dalla spesa sul mercato negli ultimi 5 anni è un grafico pubblicato dall’account Twitter Swiss Ramble che dimostra come dal 2016 al 2021, il club che ha speso di più (al netto delle cessioni) è l’Inter con 352 milioni, seguito dal Milan con 291, dalla Juve con 223, dal Parma a quota 111 e dal Napoli con 106. Decisamente pesante dunque il bilancio dell’Inter che si trova in questo momento in una condizione molto delicata. 

Tra i club già virtuosi ci sono invece la Sampdoria che ha un saldo positivo di 102 milioni, il Genoa con un saldo di 77 e soprattutto l’Atalanta che ha fronte degli ottimi risultati conquistati nelle ultime stagioni che l’hanno portata alla ribalta come uno dei club più sorprendenti ha un saldo positivo di 70 milioni di euro. 

Il commento di Ravezzani

Il giornalista di TeleLombardia, Fabio Ravezzani, commenta il grafico esaltando la società bergamasca e bacchettando le big italiane: “Impressionante questa classifica soprattutto per quanto riguarda la straordinaria capacità dell’Atalanta di chiudere con grandi attivi e con eccezionali risultati sportivi. Bello sapere che il denaro, da solo, non  basta. Alla faccia di chi sostiene che non si possa fare grande calcio senza investitori stranieri”. 

La reazione dei social

Il tweet di Ravezzani scatena le consuete reazioni tra i tifosi, molti fan dell’Inter si sentono sotto attacco dalle sue parole: “L’aAtalanta ha vinto zero in questi anni. Nel calcio la finalità è vincere o fare business?”. Mentre c’è chi sostiene che la strada tracciata dai bergamaschi debba essere seguita anche da altri club: “Si può riferire anche al Milan in testa dopo un mercato estivo non tra i più dispendiosi, anzi. Oggi la differenza la possono fare gli uomini dello scouting”. 

Ravezzani inchioda Inter e Juve: social scatenati Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...