Virgilio Sport

Riecco Inter-Juventus: vale ben più di una semifinale

Nerazzurri e bianconeri in campo a San Siro per la sfida di Coppa Italia.

02-02-2021 07:40

A poco più di due settimane dalla sfida di campionato vinta nettamente dai nerazzurri, Inter e Juventus tornano ad affrontarsi questa sera al Meazza alle 20.45 in occasione della semifinale d’andata di Coppa Italia.

Sia per Antonio Conte, sia per Andrea Pirlo è un banco di prova fondamentale. I nerazzurri, alle prese con i noti problemi societari e finanziari, si ritrovano senza Romelu Lukaku, squalificato a causa dell’ammonizione rimediata dopo lo scontro con Zlatan Ibrahimovic nel derby di una settimana fa. Il Biscione dovrà dimostrare di essere superiore ai bianconeri anche senza il suo punto di riferimento in attacco: la coppia offensiva sarà composta da Alexis Sanchez e Lautaro Martinez.

La Juventus arriva alla sfida di San Siro vogliosa di rivincita dopo il netto ko subito due settimane fa. I bianconeri di Pirlo hanno reagito alla grande dopo la batosta di San Siro, vincendo tutte le partite successive in campionato e riavvicinandosi alla vetta della classifica. Per la Vecchia Signora si tratterà di confermare i progressi avuti nelle ultime settimane, cancellando definitivamente il ricordo della pesante debacle del 17 gennaio e lanciando un messaggio agli arcirivali in chiave scudetto.

Per Conte tradizionale 3-5-2 con Martinez e Sanchez in attacco, Darmian e Young sulle fasce. Al centro Barella, Brozovic e Vidal. Pirlo schiererà un 4-4-2 con Kulusevski al fianco di Cristiano Ronaldo. A centrocampo Arthur con Bentancur, sulle fasce McKennie e uno tra Chiesa e Cuadrado (nel caso giocasse l’ex Fiorentina, il colombiano slitterà in difesa al posto di Danilo).

Probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lautaro Martinez, Sanchez.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Bentancur, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

Riecco Inter-Juventus: vale ben più di una semifinale Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...