Virgilio Sport

Record del mondo per Egonu: sua la schiacciata più forte di sempre

La campionessa azzurra, che ha trascinato le compagne al trionfo in Nations League, ha riscritto le leggi della fisica.

Pubblicato:

Record del mondo per Egonu: sua la schiacciata più forte di sempre Fonte: Getty Images

L’Italia della pallavolo femminile ha trionfato per la prima volta in Nations League nella sua storia, battendo in finale il Brasile 3-0. Una vittoria schiacciante delle azzurre, trascinate come sempre dalla fuoriclasse Paolo Egonu, autrice di 21 punti contro le verdeoro.

La leader azzurra, classe 1998, si è dimostrata ancora una volta la giocatrice più forte del mondo, come aveva fatto già capire durante gli Europei vinti qualche mese fa. Al termine del match contro il Brasile, Paola Egonu è stata nominata miglior giocatrice della finale e Mvp della competizione: in carriera, l’opposto della Nazionale è stata già nominata MVP del campionato italiano, MVP della Champions League, MVP del campionato mondiale per club, MVP del campionato europeo e appunto MVP della Nations League.

Ma il record che stupisce dopo questa sera è un altro: quello della schiacciata più potente della storia del volley femminile. Con una schiacciata a 112,7 km/h, la campionessa azzurra ha stravolto le leggi della fisica, superando i 110,3 km/h che erano stati fatti segnare dalla serba Tijana Boskovic, circa un anno fa.

Queste le parole di Paola alla FIPAV: “Sono molto felice e fiera di quanto fatto, sia dal punto di vista personale che, soprattutto, dalla squadra. Abbiamo ottenuto un grande risultato e adesso è giusto goderci un momento di meritato riposo per poi tuffarci nella preparazione del Mondiale che per noi sarà un’altra manifestazione molto importante. Questo successo e il premio personale voglio dedicarli a mio nonno”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotels & Residences

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...