Virgilio Sport

Reginaldo, dai gol con la Fiorentina alla Canalis, ora a 40 anni segna in D: che storia

La nuova vita di Reginaldo dopo aver militato in Serie A e conquistato Elisabetta Canalis: a 40 anni gioca e segna (tanto) in Serie D col Real Casalnuovo.

07-12-2023 10:36

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Quarant’anni e non sentirli. Ricordate Reginaldo? Sì, proprio lui: l’attaccante brasiliano ex Fiorentina che si ritrovò al centro del gossip per la sua relazione con Elisabetta Canalis. Ecco, non vuole proprio saperne di appendere gli scarpini al chiodo. Anzi, continua a segnare. In Serie D. Con la maglia del Real Casalnuovo, squadra della provincia napoletana.

Reginaldo, carriera infinita: a 40 anni ancora in gol

‘Che fantastica storia è la vita’, canta Antonello Venditti. E la storia di Reginaldo è di quelle da raccontare. Perché trovare le motivazioni sui campetti in terreno della Serie D quando si è entrati negli ‘anta’ e dopo essere stato protagonista anche in Serie A capita davvero a pochi. Il classe 1993 di Jundiaí e con passaporto italiano gioca e si diverte come gli inizi della carriera. I numeri parlano chiaro. Già, perché non mentono mai. E sono sotto gli occhi di tutti, inconfutabili: sei gol e tre assist nelle prime 15 uscite, di cui l’ultimo nel 2-1 all’Acireale. Il Real Casalnuovo vola: è quarto in classifica nel Girone I con un ruolino di marcia di nove vittorie, un pareggio e cinque sconfitte per un totale di 28 punti.

Dalla Fiorentina alla Serie D: la storia di Reginaldo

Pensate: parliamo di un giocatore che ha collezionato 600 presenze tra i professionisti, mica bruscolini. Seconda punta rapida e tecnica, approda in Serie A col Treviso e cattura le attenzioni della Fiorentina, con cui va sei volte a bersaglio nel 2006/07. Poi Parma, Siena, perfino un’avventura in Giappone (JEF United), prima di far ritorno nel Belpaese e volare in Brasile per indossare la maglia del Vasco da Gama. Quindi ancora Italia e tanta Serie C con una sortita fugace tra i cadetti col Pro Vercelli (da gennaio a giugno 2018). L’ultima esperienza, nel 2022/23, sempre in C con il Picerno. E in estate non ha esitato ad accettare la proposta del Casalnuovo: “È il mio Real Madrid, una sfida personale: mi davano per finito dopo l’infortunio al ginocchio”.

Reginaldo e la relazione con Elisabetta Canalis

All’apice della carriera la storia d’amore con Elisabetta Canalis, ex velina tra le donne più desiderate d’Italia. La loro relazione, chiacchieratissima e costantemente nel mirino dei paparazzi, durò sette mesi. In un’intervista di qualche anni fa Reginaldo ha rivelato che quella storia con una donna così famosa penalizzò la sua carriera. “Molti direttori sportivi mi consideravano un calciatore che pensava solo alle donne e alla bella vita. Anche se poi io ho dimostrato con i gol che non ero solo un giocatore da notti in discoteca”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Inter
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...