,,
Virgilio Sport SPORT

Roma-Lazio, Acerbi k.o: "Farò la risonanza per essere sicuro non sia nulla di grave"

Il difensore della Lazio ha chiesto scusa per quanto successo nel Derby. Europei a rischio? Domani gli accertamenti per l'infortunio.

Una doppia sconfitta per la Lazio, nell’anticipo del sabato. K.o nel match contro la Roma, il Derby, fuori dalla Champions League. Per Francesco Acerbi, simbolo biancoceleste, un triplo dispiacere, vista l’espulsione e il k.o fisico con cui deve fare i conti.

All’indomani del Derby perso, Acerbi ha scritto un post su Instagram per scusarsi con compagni di squadra, mister Inzaghi e tifosi della Lazio. Nelle sue dichiarazioni anche qualche dubbio riguardo l’infortunio, che potrebbe rendere problematico il suo avvicinamento agli Europei.

Acerbi tiene col fiato sospeso:

“Domani farò la risonanza per essere sicuro non sia nulla di grave”.

Attesa dunque per capire l’entità dell’infortunio, mentre non si fanno attendere, come detto, le scuse:

“Ho giocato col mal male quasi tutta la partita. avrei dovuto chiedere il cambio, non ho voluto abbandonare la barca, ho provato a lottare fino alla fine! Chiedo scusa ai miei compagni, al mister, ai tifosi e a me stesso”.

Acerbi è uno degli intoccabili di Mancini per la spedizioni degli Europei, da cui i tifosi azzurri e la federazione si aspettano tantissimo dopo i record nelle qualificazioni. Resta da capire se il giocatore della Lazio potrà essere al 100%.

Il difensore della Lazio è stato tra i difensori più presenti, sopratutto da titolare, nell’ultimo biennio ‘manciniano’: al pari di Acerbi, anche Chiellini, Bonucci, ma anche i giovani Mancini e Bastoni scalpitano per avere un posto da titolare nelle gare degli Europei oramai imminenti.

OMNISPORT | 16-05-2021 15:31

Roma-Lazio, Acerbi k.o: "Farò la risonanza per essere sicuro non sia nulla di grave" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...