,,
Virgilio Sport SPORT

Round One: Ecco i vincitori degli “ITALIAN ESPORTS AWARDS”

All'interno della Sala Fucine, situata nella meravigliosa OGR di Torino, sono andate in scena le premiazioni per l'ITALIAN ESPORTS AWARDS

07-10-2021 14:37

Si è appena conclusa, la seconda edizione di Round One, l’evento business interamente dedicato agli esports in Italia.

All’interno della Sala Fucine, situata nella meravigliosa OGR di Torino, sono andate in scena le premiazioni per l’ITALIAN ESPORTS AWARDS. Sette le categorie selezionate: Best Italian Team, Best Italian Player, Best Italian Content Creator, Best Italian Caster, Best Italian Event, Best Italian Commercial Activation e Esports Game of the Year. Quest’anno, inoltre, per la prima volta il pubblico ha la possibilità di eleggere il People’s Choice: Esports Game of the Year

I restanti premi invece, sono stati assegnati da una giuria appositamente scelta per l’evento composta da: Francesco “Deugemo” Lombardo (esports reporter), Massimiliano di Marco (reporter), Ivan Grieco (caster e streamer), Filippo Pedrini (Early Stage VC & Senior Business Development di Magnet) e Sara “Kurolily” Stefanizzi ( streamer e conduttrice).

L’intero evento è andato in onda su Twitch, sul canale di Round One ed è stato condotto da Bryan Ronzani, speaker radiofonico e founder della trasmissione “The Box”, e da Virginia “Kafkanya” Gambatesa, poliedrica creator sulla stessa piattaforma. 

Il premio “Best Italian Team” è andato ai “QLASH”, l’org fondata nel 2017 da Luca Pagano e Eugene Katchalov, che dunque bissano il successo dello scorso anno. Una delle poche realtà italiane ad essersi affermata anche a livello internazionale. Negli anni la crescita e stata a dir poco esponenziale, e ad oggi i QLASH possono vantare,tra le altre cose, un quartier generale come pochi al mondo (QLASH House). 

Riccardo “Reynor” Romiti vince il premio “Best Italian Player”. Il giovanissimo classe 2002 proprio del team QLASH (doppietta per loro), si porta a casa un ulteriore importantissimo riconoscimento. Il campione di StarCraft aveva già vinto agli Italian Video Game Awards 2019 e agli Italian Eports Awards 2020  il premio di Best Esports Player.

Per la categoria “Best Italian Caster”, il primo posto se lo aggiudica Emiliano “Moonboy” Marini. Caster di League of Legends per PG Esports. L’ex doppiatore ha saputo farsi strada in questi anni, diventando uno dei commentatori più affermati ed apprezzati in assoluto. 

Il premio “Best Italian Content Creator” è stato assegnato invece a Dario “Moonryde” Ferracci. Letteralmente esploso su Twitch dall’inizio del 2020, Moonryde si è dimostrato un creator a tutto tondo, divertente e fenomenale su Call Of Duty. I suoi numeri e le sue gesta all’interno del gioco Activision, hanno richiamato l’attenzione dei “Fnatic” che hanno deciso di inserirlo nel loro roster ufficiale. 

La eSerieA TIM vince il titolo di “Best Italian Event”. Dopo il posticipo di un anno causa pandemia, il campionato esport ufficiale richiesto dalla Lega Serie A, non ha deluso le grandi aspettative. Un evento che ha visto sfidarsi i pro player dei vari team di A all’interno dei due videogiochi principi di calcio: FIFA 21 e PES 2021, con Benevento e Genoa che  si sono portati rispettivamente a casa i titoli di campioni. La eSerieA è già stata rinnovata per il 2022, con la novità di FIFA che ha acquistato interamente i diritti guadagnandosi la completa esclusiva.  

Per la categoria “Best Italian Commercial Activation” i giurati hanno premiato la collab tra Machete Gaming e McDonald’s per la McDelivery GGang, il progetto dedicato al gaming competitivo con la caratteristica di un roster tutto femminile.

Per concludere con i premi assegnati dalla giuria, League of Legends ha vinto l’ “Esports Game of the Year”. Il videogioco di casa Riot Games, ha oramai una delle community più radicate e fedeli esistenti. I numeri delle live streaming dedicate sono spaventosi, basti pensare che nel 2019 gli spettatori del mondiale sono stati oltre 100 milioni.

Infine, come menzionato inizialmente, per la prima volta in assoluto quest’anno è stata data al pubblico la possibilità di scegliere il vincitori del premio “People’s Choice: Esports Game of the Year”. Attraverso il portale degli IEA il pubblico ha potuto votare uno dei dieci titoli in nomination, tra i giochi più trasmessi su Twitch nel 2020. Il vincitore del premio popolare è stato “Tom Clancy’s Rainbow Six Siege”, il famosissimo vidoegioco sviluppato da Ubisoft. 

Articolo a cura di Francesco Basile 

SOCIAL MEDIA SOCCER

Round One: Ecco i vincitori degli “ITALIAN ESPORTS AWARDS” Fonte: Officina 38

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...