,,
Virgilio Sport SPORT

Santos, Angelo fa la storia: goal più giovane di sempre in Libertadores

A 16 anni, 3 mesi e 16 giorni, il gioiellino del Santos è diventato il più giovane marcatore nella storia del massimo trofeo sudamericano per club.

16 anni, 3 mesi, 16 giorni. A quest’età Angelo Gabriel Borges ha scritto una pagina di storia della Copa Libertadores, diventando il più giovane marcatore di sempre nella massima competizione sudamericana per club.

L’esterno offensivo del Santos, nato il 21 dicembre 2004, è già nel giro della prima squadra da diversi mesi e gode di grande fiducia dell’allenatore Ariel Holan, che lo ha già schierato da titolare sia in campionato che in coppa. La storia però l’ha fatta entrando dalla panchina.

Nel match di terzo turno contro il San Lorenzo, Angelo ha colpito in pieno recupero, realizzando il più facile dei tap-in, prima di lasciarsi andare in un urlo liberatorio ed essere festeggiato da tutti i suoi compagni.

Ha rotto un primato che durava da 60 anni, da quando Juan Carlos Cardenas del Racing aveva segnato nel 1962 a 16 anni, 7 mesi e 2 giorni. Un record che neanche i fuoriclasse di precocità (e non solo) che in questi sei decenni hanno giocato la Libertadores sono riusciti a battere.

Un altro talento del Santos come Rodrygo Goes, oggi al Real Madrid, aveva segnato il suo primo goal a 17 anni già compiuti. Angelo lo ha anticipato di quasi 9 mesi. Scrivendo il suo nome nella storia. E può davvero essere solo l’inizio.

OMNISPORT | 07-04-2021 13:04

Santos, Angelo fa la storia: goal più giovane di sempre in Libertadores Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...