,,
Virgilio Sport SPORT

Sarri ci riprova: Pedro e Felipe Anderson 'falsi nueve'

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, studia una nuova soluzione nel suo 4-3-3: Felipe Anderson e Pedro nel ruolo di centravanti come 'falsi nueve'.

06-09-2021 10:22

Maurizio Sarri ci riprova. Dopo Dries Mertens, Eden Hazard e Paulo Dybala, il nuovo allenatore della Lazio sta pensando a una nuova soluzione in caso di necessità per il suo 4-3-3. L’ultima idea del tecnico toscano è quella di utilizzare Felipe Anderson e Pedro nel ruolo di ‘falsi nueve’.

Con l’addio di Felipe Caicedo, passato al Genoa, l’unica alternativa a Ciro Immobile al centro dell’attacco è Vedat Muriqi. Come riferisce Il Corriere dello Sport, Sarri le studia tutte e vuole sperimentare nuove soluzioni. Negli ultimi giorni, l’allenatore biancoceleste ha sfruttare l’assenza dei nazionali per provare Pedro e Felipe Anderson al centro dell’attacco. I due si sono alternati, con Luka Romero e Zaccagni ai lati dello spagnolo e Raul Moro e Zaccagni accanto al brasiliano. 

Nel 4-3-3 sarriano, sulle ali Felipe e Pedro partono avanti nelle gerarchie rispetto a Zaccagni, arrivato nell’ultimo giorno di mercato e proprio a dare battaglia per una maglia da titolare. I tre possono agire su entrambi i lati, regalano a Sarri la possibilità di poterli invertire e utilizzare a destra e a sinistra a seconda delle necessità. 

Pedro e Felipe Anderson rappresentano un’alternativa diversa rispetto a Muriqi in caso di assenza di capitan Immobile. I primi due possono muoversi su tutto il fronte d’attacco per non dare punti di riferimento agli avversari, mentre il kosovaro può essere il fulcro del gioco offensivo dei biancocelesti, in grado di lottare spalla a spalla con i difensori avversari e creare spazi ai compagni di squadra nella trequarti avversaria.

L’idea di schierare Felipe Anderson e Pedro al centro dell’attacco non è una novità assoluta per Maurizio Sarri. Il 26 ottobre 2016, l’allenatore toscano deve fare a meno dell’infortunato Milik e stupisce tutti lanciando Mertens al centro dell’attacco del suo Napoli nella trasferta di Empoli. Un esperimento riuscito e riproposto al Chelsea nel big match contro il Manchester City di Guardiola, con Hazard in mezzo e la coppia Willian-Pedro ai lati per togliere riferimenti a Pep. Un piano studiato ‘ad hoc’, con le esclusioni eccellenti delle prime punte: Giroud in panchina e Morata addirittura in tribuna. Una soluzione utilizzata anche alla Juventus, con Dybala al centro e Higuain e Ronaldo ai suoi lati.

Ora Sarri ci riprova alla Lazio con Pedro e Felipe Anderson. Quella del tecnico toscano rappresenta una nuova sfida, studiata nel corso della sosta e che potrà tornare utile nel corso della lunga stagione, che vedrà la Lazio impegnata in campionato, Coppa Italia ed Europa League. Non resta che attendere, con il tempo e soprattutto il campo che daranno il verdetto finale sulla nuova scommessa del tecnico 62enne.

OMNISPORT

Sarri ci riprova: Pedro e Felipe Anderson 'falsi nueve' Fonte: Getty/Goal

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...