,,
Virgilio Sport SPORT

Scelta Brozovic spiazza i tifosi dell'Inter

Fan nerazzurri divisi: è un preavviso d'addio o una soluzione per guadagnare di più?

Se con Spalletti era un giocatore importante ma non determinante, da quando Conte è arrivato all’Inter Brozovic è diventato una pedina insostituibile del centrocampo nerazzurro. Il croato ha messo alle spalle discontinuità e sregolatezza per tenersi genio e regolarità. Ovvio che l’Inter conti su di lui e intenda confermarlo anche per il futuro nonostante non manchino le offerte.

Brozovic ha cambiato procuratore

L’esperto di mercato Niccolò Schira, però, avvisa su twitter: “Dopo Lautaro Martinez altra rottura eccellente in casa Inter: Marcelo Brozovic si separa dallo storico agente Miroslav Bicanic dopo 10 anni. Il croato discuterà con l’Inter il rinnovo del contratto (in scadenza nel 2022) direttamente in prima persona con un legale di fiducia”.

I tifosi replicano sui social

Fioccano le reazioni su twitter. Molti tifosi temono sia una mossa antecedente un addio ma la maggioranza dà una lettura diversa alla notizia: “Cioè, Dybala, Donnarumma, Chalanoglu e Kessie puntano i piedi e non rinnovano, e va tutto bene, mentre se Skriniar, Lautaro e Brozo lasciano i procuratori per rinnovare favorendo di fatto la società, le chiamate “rotture in casa Inter”…” anche: “Lo hanno fatto per intascare qualcosa in più… Meglio un milione in più a loro che dieci a qualcun altro. Bravissimi” o anche: “Ma più che un esercizio di attaccamento alla maglia leggo un tentativo di riforma del calcio e dalla influenza finanziaria dei procuratori“.

In sostanza i giocatori starebbero venendo incontro ai club che non vogliono più pagare commesse esagerate agli agenti: “Non potendo ridurre gli ingaggi si riducono i costi non necessari” oppure: “Quello che c’è dietro è sicuramente un indirizzo societario. Un win win dove funziona il meccanismo “posso pagarti di più e più a lungo se non devo pagare il tuo agente”. Meno rischio default per il sistema, un bene per tutti”.

Infine la chiosa: “Procuratori esclusi. La guerra è iniziata. Eravamo arrivati a un esagerazione con le commissioni all’agente. Come vanno ridimensionati i costi dei cartellini e gli ingaggi trovo corretto un ridimensionamento ai guadagni degli agenti”.

SPORTEVAI | 10-04-2021 10:32

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...