Virgilio Sport

Scommesse, Corona attacca la Rai: "Sono stato censurato in tv, un errore venire qui"

Il re del gossip si sfoga sui social dopo essere stato ospite ad "Avanti popolo", il programma della De Girolamo su Rai3 e attacca: "Vergogna"

18-10-2023 06:17

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Tanto rumore per nulla, avranno pensato molti dei tantissimi telespettatori che ieri si sono sintonizzati su Rai3 per ascoltare le dichiarazioni esplosive che prometteva Fabrizio Corona. Il re del gossip da giorni aveva annunciato scottanti novità sul caso-scommesse, che lui stesso aveva anticipato per primo. Nomi, prove, retroscena: avrebbe dovuto raccontare tutto a Rai3, nel corso della trasmissione “Avanti popolo” su Rai3 ma a fine puntata tutti sono rimasti delusi.

Scommesse, spettatori delusi dalle rivelazioni di Corona

Qualche frecciata, il nome di Totti buttato lì sul piatto, numerose allusioni ma niente di tutto quello che ci si aspettava dopo un tam-tam mediatico incredibile. Oltre 10mila euro di cachet per quasi un’ora e mezza di nulla, tra qualche audio e qualche filmato. Possibile che Corona bluffasse?

Lo sfogo di Corona a fine puntata

L’ex fotografo dei vip però spiega tutto nella notte. Su instagram accusa la Rai di non aver rispettato i patti e scrive: “Sono stato censurato! Non me lo aspettavo! Mi dispiace per tutti voi. Purtroppo non ho potuto , come mi avevano garantito questa mattina, dire quello che volevo, mostrare in tv il grande lavoro che sto portando avanti da 6 giorni senza dormire con il mio amico Moreno. A un certo punto la conduttrice ha lanciato un audio che poi non è stato nemmeno mandato in onda. Vi rendete conto?”

Corona rivela le parti censurate in tv

Poi continua: “C’era la voce di quattro giocatori di serie A che parlavano di scommesse e di tantissimi soldi. Hanno preso per i fondelli voi e hanno preso per il didietro me. La tv oggi bisogna farsela da soli. Adesso penso cosa fare e dove mostrare tutte le notizie che ho trovato con immenso sacrificio e rischiando senza nessuna paura perché sono un uomo libero e non mi spavento di di niente”

Infine lo sfogo: “Ho sbagliato a venire in questo programma e a promuovere qui un’inchiesta così importante e complessa che è stata censurata. Io me ne faccio una ragione e domani mi passerà ma per voi è una vergogna. Mi dispiace tanto. Ancora dopo tanti anni non imparo la lezione”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...