,,
Virgilio Sport SPORT

Scontro social tra Kyrgios e Boris Becker

Il caso Coronavirus continua a scaldare gli animi dei tennisti.

Polemica social tra l’ex campione del tennis Boris Becker e Nick Kyrgios. Il tennista australiano aveva criticato Alexander Zverer per aver partecipato a un party nonostante avesse dichiarato di voler osservare 14 giorni di quarantena obbligatoria dopo l’Adria Tour.

Becker ha difeso il tedesco: “Noi tutti stiamo attraversando una pandemia chiamata COVID-19! È terribile e ha ucciso molte persone… dovremmo proteggere le nostre famiglie ed i nostri cari e seguire le linee guida, ma comunque non mi piacciono gli spioni”.

La risposta di Kyrgios è durissima: “Spioni? Per aver ritenuto qualcuno responsabile di qualcosa? Strano modo di pensarla, campione. Quando la mia famiglia e quelle di tutto il mondo hanno rispettosamente fatto la cosa giusta”.

La contro replica di Becker è velenosissima (“Mi piacerebbe davvero vedere Kyrgios realizzare il suo potenziale e vincere uno Slam! Sarebbe un modello incredibile per i giovani di tutto mondo dato che affronta i problemi di uguaglianza/razza/cultura!) e innesca l’ultima battuta di Kyrgios: “Perché adesso parli di tennis? Questo non ha nulla a che fare con il tennis. Che ne dici del tizio che stai difendendo, e che ci dia una sorta di spiegazione? Non delle scuse mediocri di circostanza“.

OMNISPORT | 01-07-2020 10:48

Scontro social tra Kyrgios e Boris Becker Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...