SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Serie A: chi soffre di più e chi si scatena dopo la sosta

Il Milan crolla, la Juve vola, l'Inter ride a settembre.

La serie A riparte dopo la pausa per le Nazionali, una sosta mai amata dagli allenatori a causa degli infortuni e dei trasferimenti in aereo che fiaccano la forma fisica dei giocatori. Il Giornale ha analizzato i rendimenti delle big italiane nell'arco degli ultimi dieci anni: a soffrire di più alla ripresa del campionato è il Milan.

Dal 2008 a oggi, infatti, sono stati 44 i match di campionato disputati dopo le soste, con i rossoneri che ne hanno vinti meno della metà (21), conquistando un solo successo nei 9 di settembre, e appena tre nelle ultime quindici sfide calendarizzate alla ripresa del torneo. Nella scorsa stagione, quando il Milan ha giocato al rientro dagli stop per le Nazionali, ha sempre perso, anche perchè il calendario proponeva alla squadra di Gattuso quattro sfide dirette per un posto europeo (contro Lazio, Inter, Napoli e Juventus).

A godere di più la Juventus, che ha vinto 28 delle 44 sfide disputate a ogni ripresa del campionato: i bianconeri in particolare nelle 3 stagioni precedenti all'ultima non hanno mai perso dopo la sosta, mentre nel 2017/2018 sono incappati in due ko contro Lazio e Sampdoria.

Se si guardano solo le sfide dopo la prima sosta, ovvero quella di settembre, davanti a tutti c'è però l'Inter, la migliore con 23 punti e nessuna sconfitta in 9 gare, complice un calendario agevole. Poi la Lazio.

Negli ultimi dieci anni, il calendario ha proposto 40 confronti tra le big dopo la sosta e tre di questi confronti sono arrivati in quella di settembre: il Lazio-Juventus 0-2 del 2009, l'Inter-Milan 1-1 del 2015 e il già citato Lazio-Milan 4-1 della passata stagione.

 

SPORTAL.IT | 14-09-2018 10:35

Serie A: chi soffre di più e chi si scatena dopo la sosta Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND