,,
Virgilio Sport SPORT

Serie A, Crotone-Cagliari: le speranze di Giovanni Stroppa

Da qui alla fine della stagione, Stroppa intende affrontare ogni sfida come se fosse una vera e propria finale allo scopo di guadagnarsi la salvezza sul campo, ancora matematicamente possibile.

Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Cagliari. Il Crotone ha subito gol in ciascuna delle ultime 14 partite interne di Serie A e potrebbe eguagliare la striscia aperta più lunga nella competizione detenuta dalla SPAL (15 gare tra ottobre 2019 e agosto 2020).

Il tecnico del Crotone nutre ancora speranze di potersi salvare in questa stagione, nonostante la posizione di classifica a dir poco disastrosa, ultimi con 12 punti: 

“Fino a che la matematica non ci condanna ci sarà speranza, c’è la certezza che possiamo salvarci. Noi dobbiamo interpretare la partita da dentro o fuori, da ultima spiaggia. Assolutamente. Non dobbiamo concedere nulla al Cagliari“.

Il Crotone affronterà un Cagliari che potrebbe essere rinvigorito dall’arrivo del nuovo tecnico Leonardo Semplici, che questa settimana ha preso il posto di Eusebio Di Francesco. Nei cinque confronti tra Cagliari e Crotone in Serie A, solo una volta una delle squadre è riuscita a mantenere la porta inviolata: i sardi nel settembre 2017 (1-0):

“Una squadra di livello assoluto, se è lì in classifica ha dei problemi. Dobbiamo essere ancora più bravi ad evidenziare i problemi che ha avuto. Non mi interessa la prestazione tecnica ma mentale. Il Cagliari ha giocatori importanti, ma c’è la nostra attenzione a voler fare la partita. Poichè è una finale”.

OMNISPORT | 27-02-2021 15:01

Serie A, Crotone-Cagliari: le speranze di Giovanni Stroppa Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...