,,
Virgilio Sport SPORT

Serie A: Roma e Mourinho ko a Verona, Lazio bloccata dal Cagliari

Domenica amara per le romane: i giallorossi vengono rimontati al Bentegodi, la squadra di Sarri stecca con i rossoblu.

19-09-2021 20:02

Passi falsi per Roma e Lazio nella quarta giornata di Serie A. La squadra di Mourinho è stata rimontata e sconfitta per 3-2 in trasferta a Verona, mentre i biancocelesti di Sarri non sono andati oltre il 2-2 casalingo con il Cagliari del neo allenatore Mazzarri.

In classifica la Roma alla prima sconfitta stagionale resta quarta a 9 punti, la Lazio frena di nuovo ed è settima a 7.

Hellas Verona-Roma 3-2
36′ Pelegrini (R), 49′ Barak (V), 54′ Caprari (V), 58′ aut. Ilic (V), 63′ Faraoni (V)

Primo tempo molto combattuto, è il Verona del nuovo tecnico Tudor a convincere maggiormente come intensità e pressing, la Roma crea però la prima vera occasione con Cristante, che colpisce la traversa al 16′ su punizione di Pellegrini. Al 36′ proprio il capitano dei giallorossi porta avanti i suoi con una magia di tacco su assist di Karsdorp.

Ripresa con i fuochi d’artificio, con quattro gol nei primi venti minuti: al 49′ i padroni di casa pareggiano con Barak, che raccoglie la corta respinta di Rui Patricio, e poi ribaltano il risultato al 54′ con l’ex di turno Caprari, a segno con un bel tiro a giro. Il vantaggio scaligero dura pochi minuti: al 58′ Ilic nel tentativo di anticipare Abraham devia il cross di Pellegrini nella propria porta. Ma ancora il Verona trova il 3-2 al 63′: è Faraoni a firmare il nuovo vantaggio con una prodezza su assist di Simeone.

La Roma barcolla: Rui Patricio evita la quarta rete respingendo di riflesso il destro di Caprari, in avanti i giallorossi non riescono più a trovare le soluzioni giuste per fare male.

Lazio-Cagliari 2-2
45′ Immobile (L), 46′ Joao Pedro (C), 62′ Keita Balde (C), 83′ Immobile (L)

Un buon Cagliari crea diverse occasioni nel primo tempo ma viene beffato prima dell’intervallo. I sardi senza alcun timore revenziale aggrediscono i biancocelesti e creano occasioni con Nandez e Keita Balde, mentre la Lazio nonostante il possesso palla nettamente favorevole fatica a rendersi pericolosa. Al 45′ arriva però il vantaggio dei padroni di casa: Milinkovic-Savic indovina il cross per Immobile che di testa porta avanti la squadra di Sarri.

Ripresa, il Cagliari trova il pareggio immediato al 46′ con Joao Pedro, al termine di un ottimo scambio con Marin che taglia in due la difesa dei capitolini. Fatica a reagire la Lazio, e i rossoblu affondano di nuovo il colpo: Keita Balde trova il 2-1 con un tiro preciso su assist di Joao Pedro.

Sale la pressione della Lazio, che crea una serie di occasioni con Luis Alberto e Immobile e all’83’ pareggia con Cataldi, che trova il jolly con una conclusione dal limite dell’area. I sardi chiudono in 10 per il rosso a Zappa ma resistono fino al triplice fischio.

OMNISPORT

Serie A: Roma e Mourinho ko a Verona, Lazio bloccata dal Cagliari Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...