Virgilio Sport

Pagelle Udinese-Bologna 3-0: Payero ovunque, Pereyra impeccabile, Zirkzee stecca

Top e flop della partita Udinese-Bologna, valida per la 18esima giornata di Serie A: gara superlativa dei bianconeri, felsinei mai in partita

30-12-2023 17:04

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

L’Udinese sfata il tabù delle vittorie casalinghe e conquista tre punti importantissimi contro il Bologna. I bianconeri trovano il primo successo tra le mura amiche del Bluenergy Stadium imponendosi per 3-0 contro la squadra di Thiago Motta. La squadra di Cioffi chiude il 2023 allontanandosi momentaneamente dalla zona retrocessione salendo a quota 17 punti. Primo vero passo falso del Bologna nel corso di questo campionato, che manca l’appuntamento con il controsorpasso in classifica sulla Fiorentina. I rossoblù tornano al ko dopo cinque turni.

La chiave della partita

Tanta aggressività fin dai primi minuti di gioco dell’Udinese e il baricentro alto in fase di non possesso. I bianconeri cavalcano l’onda dell’entusiasmo e mettono in seria difficoltà il Bologna. La squadra di Thiago Motta ha fatto grande fatica a ragionare e non è mai riuscita a rompere il muro difensivo dei padroni di casa. Dopo il secondo gol, i rossoblù si sono completamente sfilacciati.

Clicca qui per rivivere le emozioni del match

Top e flop Udinese

  • Okoye 6: Schierato dal primo minuto al posto di Silvestri, non viene mai impensierito seriamente nel corso della gara.
  • Pereyra 7.5: Parte con il piede pigiato sull’acceleratore e trova il tap-in vincente dopo la prima parata di Skorupski. (st 35′ Samardzic s.v.)
  • Payero 7.5: È ovunque. Dal suo tiro dalla distanza nasce la respinta poi concretizzata in gol dal compagno. I suoi tiri da fuori area mettono in difficoltà il Bologna e dopo il terzo tentativo riesce anche a concretizzare. Primo gol in campionato, ma porta a casa anche una prestazione senza precedenti.
  • Ferreira 7: Strepitoso. Gara perfetta del difensore, sempre preciso su Zirzkee. Aiuta il compagno Perez.
  • Lucca 7: Trova la deviazione di un avversario sul tiro di Lovric e segna il raddoppio. Trova anche la doppietta personale, ma è in fuorigioco. (st 42′ Success s.v.)
  • All. Cioffi 6.5: Prepara la sfida al meglio, chiedendo ai suoi un pressing molto alto utile ad annullare la formazione rossoblù. Di fatto, la sua squadra non permette mai agli ospiti di rendersi davvero pericolosi. Grande vittoria dei suoi uomini con una prestazione superlativa.

Top e flop Bologna

  • Skorupski 6: Perde sangue dopo un duro scontro con il compagno. Risponde presente primi tentativi dell’Udinese, ma non può nulla davanti agli errori difensivi che consentono di imbucare la sua porta tre volte.
  • Urbanski 4.5: Prima da titolare per il polacco. Un po’ di nervosismo nei primi minuti di gara che gli costano un giallo. Fatica per tutta la sua gara, del resto come tutti i suoi compagni specialmente quelli di reparto. (st 29′ Van Hooijdonk).
  • Zirkzee 5: Prova a farsi vedere a partire dalla metà del primo tempo, ma viene completamente annullato dai suoi avversari. È suo l’unico tentativo rossoblù nella prima frazione di gioco. Stizzito nel finale di gara, compie un gesto che gli costa il giallo. Rischia grosso con un intervento su Payero.
  • Beukema 4.5: Resta immobile sul gol di Pereyra. Ha qualche responsabilità anche sul gol di Payero. Partita da dimenticare.
  • Ferguson 5: Fatica a trovare la posizione. Commette un fallo su Lovric che gli costa il giallo. Diffidato, salterà la gara contro il Genoa.
  • All. Motta 4.5: Un Bologna così in questa stagione non si era mai visto, in estrema difficoltà fin dai primi minuti contro una strabordante Udinese. Nella ripresa prova a dare una scossa con i cambi, ma quando il passivo inizia ad appesantirsi la sua squadra di scioglie completamente.

Il tabellino di Udinese-Bologna

Udinese (3-5-1-1): Okoye; Ferreira, Perez, T. Kristensen; Festy (24 st’ Zarraga), Lovric, Walace (35′ st Thauvin), Payero, Kamara (42′ st Masina); Pereyra (35′ st Samardzic); Lucca (42′ st Success). A disp.: Silvestri, Padelli, Quina, Tikvic, Camara, Kabasele. All.: Cioffi.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch (10′ st Lucumì), Beukema, Calafiori, V. Kristiansen (10′ st Fabbian); Freuler, Moro (10′ st Aebischer); Urbanski (29′ st Van Hooijdonk), Ferguson, Saelemaekers (10′ st Orsolini); Zirkzee. A disp.: Bagnolini, Ravaglia, Corazza, El Azzouzi, Lykogiannis, De Silvestri. All.: Motta.

Arbitro: Daniele Orsato di Schio

Reti: pt 23′ Pereyra; st 3′ Lucca, 7′ Payero

Note: Espulsioni: Tommaso Fini (dalla panchina). Ammoniti: Urbanski, Pereyra, Ferguson, Freuler, Zirkzee, Fabbian, Success.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...