,,
Virgilio Sport SPORT

Serie B, Pescara: 8 positivi, niente partite fino al 26 aprile

Salgono a otto i positivi in casa 'Delfino'. L'ASL ferma la squadra fino al 26 aprile: rinviate le partite contro Virtus Entella, Cosenza e Reggiana.

Non arrivano buone notizie in casa Pescara. Purtroppo l’emergenza da Covid-19 non conosce tregua e continua, imperterrita, a condizionare la stagione calcistica 2020-2021, dopo aver funestato anche quella precedente. Ormai la positività di un giocatore o di un membro dello staff di qualsiasi squadra, non fa quasi più notizia.

Tante le società costrette a fare i conti con veri e propri cluster formatisi all’interno dei rispettivi gruppi squadra. Fresca di giornata è la notizia dell’aumento dei casi sul fronte Pescara, con ben 8 positivi, di cui 7 facenti parte del gruppo squadra oltre a un membro dello staff.

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito della società abruzzese: “La Delfino Pescara 1936 comunica che nell’ultima serie di controlli effettuati questa mattina si sono evidenziati ulteriori casi di positività al Covid-19. Al momento risultano essere 7 componenti del gruppo squadra e 1 del gruppo staff. I tesserati sono stati prontamente isolati secondo le direttive federali e ministeriali”.

Immediato l’intervento della ASL locale che ha già provveduto a fermare il club fino al 26 aprile, portando al conseguente rinvio delle sfide contro Virtus Entella, Cosenza e Reggiana. Problematica ulteriormente accentuata da un calendario pressoché saturo di impegni da qui al via degli Europei: sarà praticamente impossibile recuperare le partite rinviate entro le ultime due giornate. Il rischio vero, a questo punto, è che il campionato – con playoff e playout compresi – slitti a ridosso della rassegna continentale.

 

OMNISPORT | 15-04-2021 16:14

Serie B, Pescara: 8 positivi, niente partite fino al 26 aprile

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...