Virgilio Sport

Serie C, Atalanta, Vicenza, Mantova e Casertana forza 3, la Giana Erminio ne fa 4: cosa è successo ieri

Sabato ricco di gol in Lega Pro: Il Mantova continua la sua corsa-promozione, tallonato dal Padova. Bene pure l'Atalanta. Tante vittorie esterne

12-11-2023 10:06

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Abbiamo vissuto un sabato davvero interessante per quel che riguarda il campionato di Serie C. Sono stati 9 i match disputati nella giornata di ieri, la tredicesima del torneo, con prevalenza del Girone A. Il Mantova ha consolidato il primato grazie al successo esterno col Fiorenzuola, seppur con brivido finale. Bene anche Padova e Atalanta U23 anche se la sorpresa del turno è stata il Giana, travolgente con la Virtus Verona.

Mantova sempre più capolista: 5º successo di fila

Partiamo proprio con la capolista del Girone A, ovvero il Mantova. La squadra di Davide Possanzini a Fiorenzuola centra il quinto successo consecutivo. La loro gara dura sostanzialmente 35 minuti, tanto basta affinché Galuppini, Giacomelli e Brignani consegnino i tre punti ai biancobandati. I rossoneri provano a rimettersi in partita già verso il finale della prima frazione di gioco con Potop trovando poi con Alberti il gol del definitivo 2-3 quando però è troppo tardi.

La Triestina si ferma, il Padova no

Alle spalle dei lombardi non demorde comunque il Padova, che in casa dell’AlbinoLeffe fa il suo con un gol di Villa al 34′. Si rompe così l’imbattibilità del numero uno dei blucelesti che era durata la bellezza di 503 minuti. Si ferma invece la Triestina che in casa contro la Pro Sesto non riesce ad andare oltre il pari a reti bianche. Non che non ci abbiano provato i rosso-alabardati i cui tentativi si sono però infranti dinanzi alle parate dell’insuperabile Botti.

Virtus Verona choc: il Giana fa 4-0

Il risultato più scioccante del turno è però quello che riguarda la Virtus Verona. Il Giana Erminio ha letteralmente divorato i veneti seppellendoli sotto quattro pesanti colpi, ben assestati, nel giro di un’oretta scarsa. Determinanti le doppiette di Messaggi e Fall. Chiaramente ha pesato sul risultato finale l‘espulsione di Juanito Gomez tra gli ospiti giunta verso la mezz’ora.

Gli altri risultati: momento buono per Atalanta e Vicenza

Se due indizi costituiscono una prova, dobbiamo allora registrare i passi dell’Atalanta U23 che si porta al quarto posto vincendo 3-0 in casa della Pergolettese. Reti di Di Serio (doppietta) il baby U19 convocato da Corradi in Nazionale Palestra.

Quarta sconfitta di fila per la Pro Patria che inciampa contro il Vicenza di Diana: 3-1 per i biancorossi con la rete ospite giunta solo in extra-time. Il Trento rientra in zona play-off battendo di misura l’Arzignano Valchiampo. In chiusura lo 0-0 tra Lumezzane e Legnago.

Un blitz nel Girone C: la Casertana passa col Francavilla

Che duri una notte o forse più, la Casertana si gode il suo meritato terzo posto. I campani riescono ad espugnare la Nuovarredo Arena di Francavilla con un elettrizzante 3-2. A rompere l’equilibrio è stata la rete segnata al 65′ da Adriano Montalto. Le altre firme portano i nomi di di Polidori per i padroni di casa e di Alessio Curcio per la squadra di Cangelosi. Quinta vittoria di fila per i rossoblù.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...