Virgilio Sport

Social scatenati per il 6 a Godin, Gazzetta costretta a spiegare

Il voto al difensore dell'Inter scatena un vespaio sul web

Pubblicato:

Social scatenati per il 6 a Godin, Gazzetta costretta a spiegare Fonte: Ansa

Più di Lukaku, che ha chiuso la gara con il gol del raddoppio, più di Barella, più dello stesso Conte forse. Ieri la prestazione di Godin, schierato terzino dal tecnico dell’Inter, ha mandato in brodo di giuggiole i tifosi dell’Inter che hanno esaltato e applaudito la prestazione dell’uruguaiano, una vera diga. I fan ora sanno di aver trovato davvero un leader e un uomo-squadra, con quella “garra” che tanto piace da queste parti.

L’ELOGIO – Sia durante la partita che dopo sui social c’è stata una vera ovazione alla gara di Godin, esaltato in ogni forma e con ogni aggettivo. Promosso è dire poco, è stato giudicato tra i migliori in campo in assoluto.

LA SORPRESA – Grande pertanto è stata la sorpresa quando su alcuni giornali, in particolare il Corriere della Sera e la Gazzetta, hanno valutato con una sufficienza stiracchiata la prova del sudamericano.

IL VOTO – Nelle pagelle della Gazzetta si legge: “L’uruguaiano sopravvive con l’esperienza contro Leao, commette qualche fallo, sulla destra l’Inter un po’ soffre. Voto 6“.

LE REAZIONI – Un giudizio che ha scatenato la rabbia dei tifosi: “Se è uno scherzo non fa ridere. Bisogna obiettivamente aver visto un’altra partita per non aver almeno percepito una partita da 7” o anche: “Il 6 della Gazzetta dato a Godin non è nemmeno da Prostituzione Intelletuale ma da incompetenti”.

L’INDIGNAZIONE – Su twitter monta l’indignazione: “Voi credevate di avere visto una partita, con Godin in cattedra, l’Inter di buona lena e un Milan balbettante e privo di mordente. Esiste sempre, però, una realtà parallela: chiedetevi se è la vostra o quella della Gazzetta” o anche: “Chiamate l’ordine dei giornalisti” e infine: “Il voto appena sufficiente a Godin è frutto di chi non è libero nel pensiero Tutti ( tifosi e non ) abbiamo ammirato un campione che ha ‘annullato’ l’ avversario permettendosi spesso di andare in attacco quando Leao era praticamente stato reso inoffensivo”.

LA SPIEGAZIONE – La Gazzetta è stata pertanto costretta sulla sua versione web a motivare il voto a Godin. Si legge: “Tra le tendenze che fanno discutere stamattina sui social c’è il “sei” in pagella che la Gazzetta ha attribuito a Diego Godin, eletto migliore in campo dalla stragrande maggioranza dei tifosi. In quanto pagellista, provo qui a spiegare le ragioni del mio voto. Non ho la presunzione di avere ragione, è probabile che abbia sottostimato la prestazione dell’uruguaiano, ma alla base del mio voto c’è un ragionamento: il Milan le uniche fessure nel muro dell’Inter le ha aperte a sinistra, la destra nerazzurra, di competenza di D’Ambrosio e di Godin, centrale difensivo su quel lato della linea a tre. Lo ha fatto un paio di volte nella seconda metà del primo tempo con Leao e poi quasi tutto il rabbioso finale di partita rossonero si è condensato lì, a sinistra, complice l’innesto di Theo Hernandez. Questo è il motivo per cui ho attribuito “sei” a Godin. Ovviamente non è un voto al giocatore in senso assoluto, la carriera di Godin parla per lui. È un voto a una situazione di gioco di cui Godin ha fatto parte”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...