Virgilio Sport

SONDAGGIO - Thiago Motta nuovo allenatore della Juve: pensi che sia l'uomo giusto per rilanciare la Vecchia Signora?

Un sondaggio per i tifosi bianconeri (e non solo) per capire se Thiago Motta sia per davvero il mister giusto per rilanciare la Juve

Pubblicato:

Virgilio Sport

Virgilio Sport

Redazione

Da oltre 20 anni informa in modo obiettivo e appassionato su tutto il mondo dello sport. Calcio, calciomercato, F1, Motomondiale ma anche tennis, volley, basket: su Virgilio Sport i tifosi e gli appassionati sanno che troveranno sempre copertura completa e zero faziosità. La squadra di Virgilio Sport è formata da giornalisti ed esperti di sport abili sia nel gioco di rimessa quando intercettano le notizie e le rilanciano verso la rete, sia nella costruzione dal basso quando creano contenuti 100% originali ed esclusivi.

Adesso quindi è ufficiale. Dopo un corteggiamento di qualche mese, dopo le indiscrezioni che avevano provocato l’ira funesta di Allegri, dopo gli ultimi tentativi dei bolognesi di trattenerlo, Thiago Motta è ufficialmente il nuovo allenatore della Juve. Un allenatore che segna una frattura profonda con il triennio allegriano. Il mister italo-brasiliano ha infatti fama di “giochista“, di valorizzatore di giovani e soprattutto di essere capace di ottenere risultati importanti con rose non trascendentali: si vedano come esempi la salvezza comoda ottenuta con uno Spezia che non poteva nemmeno fare mercato o la Champions centrata con il Bologna giocando a tratti un calcio spumeggiante e gradevolissimo. Sempre lontanissimo dalle polemiche e dagli isterismi, come sarebbe piaciuto all’Avvocato e come si converrebbe all’antico “stile Juve”.

Ora su di lui incombe però una responsabilità molto più grossa: riportare ai vertici la Juve che non vince lo scudetto da 4 anni, che gioca un calcio antidiluviano, che ha una rosa di giocatori apparentemente demotivati, depressi, indolenti, che nell’ultima stagione sono stati più volte ricoperti di insulti e fischi persino dai tifosi dello Stadium. Insomma un’impresa tutt’altro che facile anche tenuto conto che la Juve non scoppia di salute dal punto di vista economico (quindi non si illuda di avere grandi campioni in rosa), che Inter e Napoli soprattutto sembrano essere almeno un gradino sopra, che in generale la Juve non è un ambiente facile per nessuno e soprattutto che su di lui aleggia lo scetticismo dovuto ai suoi trascorsi interisti (fu uno dei protagonisti del Triplete) che quindi non abbia il sangue bianconero per dare un’identità forte alla squadra e che abbia per adesso un’esperienza limitata. Tutte osservazioni fondate, per carità, ma che si scontrano sia con la logica, sia con la storia. Per caso Trapattoni, Lippi o Allegri avevano trascorsi bianconeri? Per caso Conte prima di arrivare alla Juve aveva vinto qualcosa di più di un paio di edizioni di Serie B? Senza pensare che l’Inter è tornata ai vertici con allenatori come Conte e Simone Inzaghi – non esattamente dei “bauscia” doc – o che il Milan stellare se lo inventò Sacchi che veniva dalle serie inferiori. Insomma Thiago Motta è o non è l’uomo giusto per riportare la Vecchia Signora ai vertici del calcio italiano? Votate il sondaggio.

SONDAGGIO - Thiago Motta nuovo allenatore della Juve: pensi che sia l'uomo giusto per rilanciare la Vecchia Signora? Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...