Virgilio Sport

Sorteggio Champions 2020-2021: dove vederlo in tv e streaming

Tutto quello che c'è da sapere sul sorteggio di Champions League e il calendario della prossima edizione: fasce, date, orari e finalissima

Pubblicato:

Sorteggio Champions 2020-2021: dove vederlo in tv e streaming Fonte: ANSA

Abbiamo ancora negli occhi la finale di Lisbona, ma è già tempo di sorteggi: a distanza di 39 giorni dalla sfida tra Bayern Monaco e PSG, ecco che si ripete la cerimonia del sorteggio in vista di questa prossima edizione della Champions League. La 66^ edizione, in verità, è già iniziata con la fase di qualificazione, dai turni preliminari agli spareggi. Ad eccezione proprio dei playoff, gli incontri si sono disputati in gara secca. A causa della pandemia che ha inciso così profondamente, anche nel mondo del calcio, l’inizio della competizione è slittato di qualche settimana a causa del prolungamento del torneo precedente.

Secondo il calendario, salvo ulteriori modifiche, le partite si giocheranno a porte chiuse e con la possibilità di effettuare 5 sostituzioni (23 i giocatori in distinta).

Dove vedere il sorteggio di Champions League 2020/2021 in tv e streaming

Il sorteggio della fase a gironi della Champions League 2020/21 si effettuerà giovedì 1 ottobre a partire dalle ore 17 e si svolgerà a Ginevra. Diretta su Sky Sport 24 e Sky Sport Football, diretta visibile anche in live streaming su skysport.it e sul sito della Uefa. Per tutti gli aggiornamenti appuntamento su Virgilio Sport.

Le squadre che partecipano al sorteggio

Disputati gli ultimi spareggi di qualificazione che hanno definito il quadro attuale, sono 32 le squadre che hanno raggiunto la fase a gironi della nuova edizione. Le italiane in attesa di essere sorteggiate sono quattro: Juventus, Inter, Lazio e Atalanta. Parteciperanno tutti i top club europei, come i campioni in carica del Bayern Monaco, Real Madrid e Barcellona, Liverpool e Manchester City oltre al Psg finalista. Prima volta nella competizione per Rennes e Istanbul Basaksehir, oltre a Krasnodar e Midtjylland.

L’elenco dei club qualificati:

SPAGNA: Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Siviglia
INGHILTERRA: Liverpool, Manchester City, Manchester United, Chelsea
GERMANIA: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Lipsia, Borussia Mönchengladbach
ITALIA: Juventus, Inter, Atalanta, Lazio
FRANCIA: Psg, Marsiglia, Rennes
PORTOGALLO: Porto
RUSSIA: Zenit St Pietroburgo, Lokomotiv Mosca, Krasnodar
BELGIO: Club Brugge
UCRAINA: Shakhtar Donetsk, Dinamo Kiev
OLANDA: Ajax
TURCHIA: Istanbul Basaksehir
AUSTRIA: Salisburgo
DANIMARCA: Midtjylland
GRECIA: Olympiacos
UNGHERIA: Ferencvaros

Sorteggio Champions, le fasce

Come sempre, a incuriosire sono le fasce: sono quattro per i gironi; la prima fascia è occupata dai campioni in carica della Champions e dell’Europa League, oltre alle vincitrici del campionato nelle 6 Nazioni con il ranking Uefa più alto. Essendo il Bayern (vincitore in Champions) già in prima fascia poiché campione nazionale, subentra nel primo lotto la vincitrice del torneo al 7° posto del ranking Uefa per Paesi (la Russia). Le fasce 2, 3 e 4, invece, sono stabilite dai coefficienti dei club. Questo coefficiente è stabilito dai risultati ottenuti dalle società negli ultimi cinque anni e contribuisce anche il coefficiente della rispettiva Federazione nello stesso periodo (prevale il più alto).

FASCIA 1

  • Bayern Monaco
  • Siviglia
  • Real Madrid
  • Liverpool
  • Juventus
  • Psg
  • Zenit St Pietroburgo
  • Porto

FASCIA 2

  • Barcellona
  • Atletico Madrid
  • Manchester City
  • Manchester United
  • Shakhtar Donetsk
  • Borussia Dortmund
  • Chelsea
  • Ajax

FASCIA 3

  • Dinamo Kiev
  • Salisburgo
  • Lipsia
  • Inter
  • Olympiacos
  • Lazio
  • Atalanta
  • Krasnodar

FASCIA 4

  • Lokomotiv Mosca
  • Marsiglia
  • Club Brugge
  • Borussia Mönchengladbach
  • Istanbul Basaksehir
  • Midtjylland
  • Rennes
  • Ferencvaros

Champions League 2020-21, le date

Guardiamo ora al calendario che dovrebbe indicare, se la situazione legata alla pandemia dovesse consentirlo, questo percorso: la fase a gironi inizierà il 20 e 21 ottobre 2020, incontri che proseguiranno sette giorni più tardi con la seconda giornata mentre la settimana seguente andrà in scena la terza. Pausa di tre settimane e poi di nuovo in campo per la quarta giornata (24 e 25 novembre), turno seguito dalla quinta (1 e 2 dicembre) fino alla chiusura dei gironi con la sesta e ultima giornata (8 e 9 dicembre).

Stop fino al 2021 per la fase a eliminazione diretta: ottavi di finale in programma tra il 16 febbraio e il 17 marzo, i quarti tra il 6 e il 14 aprile e le semifinali tra il 27 aprile e il 5 maggio. Una marcia che precede l’epilogo della Champions League 2020/21: la finale è fissata il 29 maggio 2021. Ecco tutte le date della prossima edizione:

FASE A GIRONI 2020-2021

1^ giornata: 20/10/2020–21/10/2020
2^ giornata: 27/10/2020–28/10/2020
3^ giornata: 3/11/2020–4/11/2020
4^ giornata: 24/11/2020–25/11/2020
5^ giornata: 1/12/2020–2/12/2020
6^ giornata: 8/12/2020–9/12/2020

SORTEGGIO OTTAVI DI FINALE: 14/12/2020

SORTEGGIO QUARTI DI FINALE E SEMIFINALI: 19/03/2021

FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA

Ottavi di finale: 16/02/2021–17/03/2021
Quarti di finale: 06/04/2021–14/04/2021
Semifinali: 27/04/2021–5/05/2021
Finale: 29/05/2021

Dove si giocherà la finale di Champions League 2020-2021

In recupero, la finale di Champions League 2020-21 si disputerà a Instanbul allo stadio Atatürk, ovvero l’impianto che avrebbe dovuto ospitare l’ultima finale.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...