,,
Virgilio Sport SPORT

Spagna, Bryan Gil da record: è il capitano più giovane di sempre

Favorito dal fatto che sarà l'Under 21 a sfidare la Lituania in amichevole, Bryan Gil indossa la fascia a un'età da primato: 20 anni e 117 giorni.

Non sono trascorsi che 5 giorni da quando la Spagna veniva eliminata dagli Europei Under 21. Anche Bryan Gil era in campo contro il Portogallo, nella sfortunata semifinale che ha condannato i ragazzi di De la Fuente. Si è rammaricato e ha pianto, come i compagni. Ma ora è nuovamente arrivato il momento di sorridere.

L’esterno offensivo del Siviglia, che nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’Eibar, è diventato il capitano più giovane della storia della Nazionale spagnola in occasione dell’amichevole contro la Lituania. Con i suoi 20 anni e 117 giorni ha superato sia Josep Smitier, precedente recordman con 20 anni e 318 giorni, che Fernando Torres (21 anni e 167 giorni).

C’è una motivazione, naturalmente: la positività al Covid-19 di Sergio Busquets ha indotto la Federazione spagnola a modificare i piani, annullando l’amichevole della Nazionale maggiore contro la Lituania e consentendo all’Under 21 della Roja di scendere in campo per l’occasione.

In ogni caso, Bryan Gil è già da mesi nel giro della Selección principale. A partire da marzo, quando il commissario tecnico Luis Enrique ha incluso anche lui nella lista dei convocati per le Qualificazioni Mondiali contro Grecia e Georgia.

Una chiamata che ha scombussolato le emozioni di Bryan Gil, protagonista di un pianto a dirotto che, ripreso in un video, ha fatto rapidamente il giro del Mondo. Ora il gioiellino del Siviglia dovrà abituarsi anche alla fascia al braccio. In Spagna nessuno, prima di lui, l’aveva indossata a un età così tenera.

OMNISPORT | 08-06-2021 21:04

Spagna, Bryan Gil da record: è il capitano più giovane di sempre Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...