,,
Virgilio Sport SPORT

Stadio Artemio Franchi, interviene anche l'AD della Lega Calcio De Siervo

Le parole dell'amministratore delegato della Lega Calcio Luigi Di. Siervo sulla spinosa questione stadio della Fiorentina.

La questione dello Stadio Artemio Franchi di Firenze sta facendo molto discutere in queste ore. Il problema è nato dall’annuncio dell’abbandono del progetto da parte di Rocco COmmisso per via dei vincoli assurdi imposti dal comune fiorentino e dal MInistero del beni Culturali, che considera lo stadio un bene storico da preservare. Questa è senza subbio una sconfitta per il calcio italiano e per il sistema Italia, in quanto allontana sempre più imprenditori e investimenti pesanti per colpa di burocrazia lenta e inngarbugliata. 

A tal proposito è inntervenuto, sulle colonne del “Corriere Fiorentino”, l’amministratore delegato della Lega Calcio Luidi De Siervo:

“Raccontare che si può intervenire ma rispettando tutti quei vincoli come fatto dal MiBACT vuol dire vanificare tutto. E diciamolo chiaramente, è una vera e propria presa in giro. E’ stato fatto un danno al sistema calcio e a un Paese che da una parte riesce ad attirare ancora grandi investitori e dall’altra li costringe ad andarsene. A Roma sanno di cosa si parla? Io confido che si possa ancora intervenire. La Lega, insieme alla FIGC, chiederà che quella risposta venga rivista e penso che chiederemo un interlocuzione diretta con il ministero”.

OMNISPORT | 17-01-2021 12:32

Stadio Artemio Franchi, interviene anche l'AD della Lega Calcio De Siervo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...