,,
Virgilio Sport SPORT

Suns raggiunti, Chris Paul fa autocritica

L'opaca prova del play ha condizionato i Phoenix in gara 4 delle Finals contro Milwaukee: "Devo prendermi più cura della palla".

Perdere un match di finale playoff pur chiudendo con il 51,3% al tiro conto il 40,2% degli avversari può sollevare parecchi interrogativi.

Questo è quanto accaduto a Phoenix in gara 4 delle Finals contro i Bucks, ora sul 2-2.

Compito di coach Williams sarà capire cosa non ha funzionato, ma un aiuto arriva già nel post partita da Chris Paul.

L’esperto play dei Suns si è assunto le proprie responsabilità per una prova negativa (10 punti e 5/13 dal campo), con tante palle perse (cinque) che hanno condizionato un match risoltosi nei minuti finali con la rimonta decisiva di Milwaukee: “È colpa mia, ho perso cinque palle, ho fatto delle brutte scelte e dei brutti passaggi nel primo tempo. Loro sono riusciti ad avere molti più tiri di noi. Devo prendermi meglio cura della palla”.

Poi un incoraggiamento ai compagni: “A questo punto entrambi le squadre si conoscono, noi conosciamo le loro azioni e loro conoscono le nostre. Il momento è difficile ma dobbiamo riprenderci”.

OMNISPORT | 15-07-2021 10:31

Suns raggiunti, Chris Paul fa autocritica Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...