,,
Virgilio Sport SPORT

Super Lega e Juve, De Luca: la nuova bordata su Agnelli è virale

Ospite in collegamento a Che tempo che fa il presidente della Campania ha citato De Laurentiis parlando del flop della Super Lega

26-04-2021 09:17

Non poteva passare inosservata la partecipazione del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca alla trasmissione Che tempo che fa di Fabio Fazio. E non poteva non dare un’altra sua personalissima opinione della Super Lega nata e naufragata nel giro di poche ore esattamente una settimana fa. E così con una battuta al veleno delle sue ha tirato due frecce al veleno, una scontata nei confronti di Andrea Agnelli, presidente della Juve, e una, forse meno attesa, verso il presidente del Napoli, Aurelio de Laurentiis.

De Luca attacca Agnelli nominando De Laurentiis

Ieri a Che tempo che fa, Fabio Fazio ha ospitato in collegamento tre presidenti di Regione sul tema delle riaperture da oggi in Italia. Tra questi c’era il presidente della Regione Campania, Vincenzo de Luca. A fine collegamento, Fazio, chiede con fare provocatorio un giudizio sulla Super Lega di calcio. E come al solito comincia il piccolo siparietto con De Luca che dice: “Cosa ne penso? Mi può leggere sul volto l’angoscia“. Ma poi si fa più serio e attacca a testa bassa senza campanilismi tirando in ballo ironicamente il presidente del Napoli. Un chiaro riferimento, oltre al flop della Super Lega, alla crisi della Juventus di questa stagione.

Andrea Agnelli credo sia una persona di grande valore. Come direbbe Cervantes ‘È andato per fare lana ed è tornato tosato’. Mi convinco sempre di più che sia un infiltrato di De Laurentiis nella Juventus, ha fatto danni stupefacenti, anche con Pirlo, un genio del pallone e un allenatore prematuro. I due messi insieme spingono a gesti di autotutela“.

De Luca, Agnelli e la Super Lega come la Fiat Duna

Già in settimana De Luca si era espresso sul progetto rivelatosi fallimentare nel giro di poche ore, della Super Lega con tanto di paragone, anche questo diventato in poche ore virale sul web trovando un elemento che accomunava Agnelli, la Fiat, azienda trainante di famiglia, la crisi della Juve e appunto la Superleague.

“C’era una vecchia macchina prodotta dalla Fiat, la Duna se non sbaglio. Era la macchina più brutta del mondo. Questa iniziativa della lega per ricchi è l’equivalente sportivo della Duna. Andrea Agnelli? Difficile immaginare un dirigente sportivo capace di produrre un tale disastro e un atto di totale masochismo per la società che dirige”. 

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...