,,
Virgilio Sport SPORT

Superlega, Juventus e Real Madrid: dopo il danno la beffa

In UEFA si pensa a come punire Juventus e Real Madrid, le squadre promotrici della Superlega. Impossibile toccare le semifinali di Champions, ma un'ipotesi concreta spaventa i due club.

Nonostante il progetto della Superlega si sia arenato (per il momento) la UEFA non intende certamente fare finta di nulla, e sta valutando tutta una serie di ripercussioni e conseguenze per i club secessionisti. Nello specifico, a rischiare di più sono Juventus e Real Madrid, le due promotrici principali della competizione.

La Superlega non c’è più, ma l’esecutivo UEFA domani avrà il compito di fare in modo che rischio di una spaccatura simile non ci sia più neanche in futuro. Saranno inserite quindi clausole per evitare altre idee separatiste, dopo aver attraversato ore di grande paura per l’allontanamento delle dodici big dalle principali competizioni organizzate dalla UEFA.

Innanzitutto, l’ Esecutivo straordinario che è stato convocato per domani fisserà le 12 sedi dell’Europeo (Dublino a rischio, Monaco in difficoltà, Bilbao sostituita da Madrid/Wanda o Siviglia). Tuttavia, nonostante non sia espressamente all’ordine del giorno, è francamente impossibile pensare che l’argomento Superlega non venga toccato. Tra tutti, alcuni sono desiderosi di mettersi questa brutta storia alle spalle e continuare così, cercando di ridurre la frattura in modo diplomatico: la carota invece del bastone, insomma. 

Tuttavia, altri non la pensano così e chiamano vendetta. L’anima più giustizialista ha proposto una punizione esemplare per i leader della ribellione, Real Madrid e Juventus, suggerendo un anno senza Champions. Ipotesi difficile anche secondo la Gazzetta dello Sport, che ha lanciato oggi la notizia, ancor più improbabile di una squalifica immediata di Real, City e Chelsea dalla semifinale di Champions 2020/21.

Tenendo a mente che la Champions di quest’anno non verrà toccata (principalmente perchè i diritti Tv sono già stati venduti da tempo, e di conseguenza le Pay-Tv chiederebbero risarcimenti milionari) sicuramente una qualche forma di ritorsione verrà portata avanti dalla UEFA. Punirne uno per educarne cento: sembra essere questa la linea che l’organismo europeo del calcio terrà con Juventus e Real Madrid.

OMNISPORT | 22-04-2021 19:51

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...